x

x

Amiu, dipendenti Kratos in sciopero

Dalle prime luci di questa
mattina sette lavoratori della ditta Kratos,
in servizio all’autoparco Amiu di via
Cesare Battisti a Taranto, sono in presidio
per protestare contro il licenziamento.

«L’Amiu ha fatto sapere di voler internalizzare
il servizio di guardania e di non
volersi più avvalere della ditta Kratos –
afferma Federico Cefaliello, Usb Taranto.
Hanno spiegato di avere del personale in
esubero da poter utilizzare. Cosa non vera,
in quanto è noto che, al contrario, il personale
scarseggi. Come Usb abbiamo fatto
richiesta all’assessorato di intervenire,
visto che si tratta di un’azienda municipalizzate,
e di proporre una proroga per poi
trovare la giusta soluzione per risolvere
questa vertenza».
I sette lavoratori sono disponibili ad
uscire anche dall’impiego di guardiania
e di subentrare nel lavoro quotidiano di
pulizia della città.

«Diciamo no ai licenziamenti – concludono dall’Usb – e a sette famiglie in mezzo
la strada, mentre all’interno dell’Amiu si
continuano a fare straordinari».