Violenta rissa nella notte a Porta Napoli​: una bottiglia rotta usata come arma

Violenta rissa nella notte a Porta Napoli. Stando
a quanto si è appreso, due uomini sarebbero arrivati alle
mani dopo un diverbio per una donna. Uno dei due avrebbe
rotto una bottiglia, poi usata a mo’ di arma.

Ad ogni buon
conto la situazione è stata sedata dall’intervento della Polizia.
Nel contempo, gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di
un mirato controllo antidroga, hanno denunciato in stato di
libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,
un 33enne tarantino. L’uomo al momento del controllo
era all’interno di un centro scommesse ed è stato trovato in
possesso di alcune piccole stecche di hashish del peso complessivo
di nove grammi. Il 33enne è stato accompagnato
presso gli Uffici della Questura per le formalità di rito.

La
sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro.Un’altra
persona è stata denunciata in stato di libertà dal personale
della Squadra Volante per guida in stato di ebbrezza alcolica.
Il denunciato, un tarantino di 58 anni, lo scorso 29 luglio è
rimasto coinvolto in un incidente stradale con un’altra auto
sulla Ss.172 all’altezza dello svincolo per Paolo VI. Nel corso
dei successivi controlli l’uomo è risultato positivo all’alcool
test con dei valori di ben tre volte superiori a quelli previsti
dalla vigente normativa.

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]