​ Si è spento Orazio Del Monaco​. Sua la scultura in argento raffigurante San Cataldo​

Si è spento Orazio
Del Monaco, artista grottagliese della
ceramica.

Aveva 79 anni. I funerali si
celebrano oggi, giovedì 11 ottobre, alle
ore 16 nella Chiesa Madre di Grottaglie.
Del Monaco è stato uno dei nomi più noti
della ceramica grottagliese ed era stato
anche nel Comitato Tecnico Scientifico
per la valorizzazione del Marchio Doc
della Ceramica artistica tradizionale e
consulente del Ministro dell’Industria e
Artigianato..
Avviato all’arte delal ceramica nella
storica bottega di famiglia attiva fin
dal ‘600, Orazio De Monaco si era poi
formato all’Istituto d’Arte perm la Ceramica
Ballardini di Faenza con il maestro
Angelo Biancini. Poi aveva proseguito
il suo percorso di perfezionamento alla
Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna, dove aveva approfondito le sue
conoscenze sui materiali ceramici.

Del
Monaco è stato un grande maestro e per
quarant’anni ha saputo trasnettere le sue
conoscenze agli studenti dell’Istituto
Statale d’Arte “Calò” e agli studenti della
Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università
di Bari dove è stato docente nel
Laboratorio di tecnologia delle ceramiche
paleostoriche e storiche.
Del Monaco è stato anche presidente
dell’Associazione Ceramisti di Grottaglie.
Oltre alle sue innumerevoli opere ceramiche
si ricordano importanti sculture.
Tra queste, per quanto riguarda l’interesse
nella città di Taranto, c’è da menzionare
senz’altro la scultura a tutto tondo
in argento raffigurante San Cataldo e
collocata nel duomo di Taranto.

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]