x

x

​Uomini moderni dai valori antichi​

Si è tenuta ieri mattina la
conferenza stampa di presentazione
delle iniziative del Pthm (Prioratus
Templi Hierosolimitani Mikaelis).
All’incontro hanno partecipato in
rappresentanza del Magnum Magisterium:
dott. Francesco Ruggieri
(Araldo); Balivo di Puglia interim
Commendatore Nostra Signora di
Costantinopoli: Gennaro Forconi;
Commendatore del Balivato di Puglia:
Simplicio Del Moro; Dignitario:
prof. Claudio Morbidelli; Maestro
delle Cerimonie: Avv. Francesco
D’ Errico; Cavalieri ammantellati:
Antonio Demichele – Vito Lumaca –
Dama: Luciana De Ciro. Accademia
Musicale Mediterranea: maestro Cosimo
Damiano Lanza; Lions Taranto
Falanto: Carla Macripò (presidente).

Il convegno. Sabato 24 novembre
con inizio alle ore 10, nella sala
convegni (ex chiesetta) della Università
degli studi, in città vecchia
a Taranto, si terrà un convegno di
studi dal tema: “Cavalieri Templari:
uomini e donne moderni dai valori
antichi” Il convegno ha ottenuto il
patrocinio morale del Comune di
Taranto. E’ attesa anche la presenza
del neo presidente della Provincia
Giovanni Gugliotti.
Il programma: Saluto del Priore
Pthm dott. Raffaele Sepe; Saluti delle
Autorità. Relazioni: Magdi Cristiano
Allam: Il Corano senza veli; avv.
Alessandro Pulvirenti: La teoria
dei quanti e la scienza perduta della
preghiera e della profezia:
L’invocazione a San Michele Arcangelo
nella Liturgia dei Cavalieri del
Tempio; avv. Francesco D’Errico: Il
codice ombra del Tempio; prof. Michele
Fistetto: I Templari nel Regno
di Sicilia con riferimento alla terra
di Puglia; dott. Francesco Ruggieri:
Progetto comunicazione del Pthm;
Alessandro Giusti Menotti: Monaci
e guerrieri; Edoardo Grecò: Codice
Ave. Moderatore: prof. Claudio
Morbidelli.

Il X Gran Capitolo Internazionale.

Un Capitolo (in latino: “capitulum”
diminutivo di “caput”, cioè “testa”) è
parte di un libro che dava il nome alla
riunione religiosa in un monastero in
cui venivano letti brani di testi sacri,
così come sezioni della Regola. I
cavalieri templari che si ispirano alla
regola di San Bernardo di Chiaravalle,
indicano con il termine Capitolo
l’incontro di tutti i cavalieri e dame.
Durante il Capitolo dei cavalieri
templari si procede alla investiture
di nuovi cavalieri e dame, alla elevazione
di grado, e si determinano i
programmi delle attività.

I Capitoli
ordinari si svolgono localmente a
livello di Commene e di Precettorie.
Ogni anno si svolge il Gran Capitolo
Internazionale al quale prendono
parte (per obbligo statutario) tutti i
cavalieri e le dame. Considerate le
assenze giustificate da vari motivi,
a Taranto si prevede che giungano
almeno 150 cavalieri e dame
con al seguito qualche familiare.
Ovviamente sarà presente l’intero
Magnum Magisterium con il Priore
dott. Raffaele Sepe (di Roma). Nella
sala capitolare si costuuisce il quadrato
dei cavalieri che indossano il
rituale mantello con le insegne che
indicano il grado. Va sottolineato
che nel Pthm uomini e donne hanno
piena parità; ci sono donne a capo di
Balivati e Commende e donne nel
Magnum Magisterium.

Durante il
rito solenne è previsto l’intervento
musicale de I Taranti Cantores e
l’Operum Orchestra d’ Archi diretti
dal Maestro Mariano Panico.

Il concerto.
I cavalieri Templari del
Pthm si occupano prevalentemente
di cultura e solidarietà. In questo
ambito si colloca l’iniziativa, promossa
dal Maestro Cosimo Damiano
Lanza, anch’egli cavaliere Pthm
(Gran Custode del Sigillo), della
organizzazione di un concerto per
due pianoforti, in collaborazione
con il Comune di Leporano e I Lions
Falanto di Taranto.

Il concerto si
terrà venerdì 14 dicembre nel castello
Muscettola di Leporano dale ore
19.30. Ingresso gratuito. Abbinata
al concerto una raccolta fondi per
l’acquisto di un defibrillatore che sarà
donato ad una scuola.
Pianisti: Agnese Urso – Gaetano
Frascella. Musiche di Bach-MozartRossini
– Organizzazione: Accademia
Musicale Mediterranea Pthm;
Lions Falanto Taranto; Beneficiario:
Comune di Leporano. Patrocinio:
Comune di Leporano. Presentatrice:
Rosa Colucci direttice di Extra Magazine
e Avvocati. Comitato d’onore
Valter Monteleone. Presidente Accademia
Musicale Mediterranea
maestro Cosimo Damiano Lanza.