​Piazza Lucania, la soddisfazione dei commercianti​

«Regalo di Natale per gli operatori
del Mercato Lucania di Taranto».

Il progetto del nuovo mercato rionale del quartiere
Italia-Montegranaro, infatti, ha ricevuto il via
libera (all’unanimità) della Commissione Assetto
del Territorio ed a gennaio approderà in Consiglio
comunale.
«E’ un passo in avanti importante il via libera della
Commissione Assetto del territorio del Comune di
Taranto che finalmente ha approvato il progetto
di rilancio di un’area mercatale strategica per la
vita del quartiere – commenta Giuseppe Spadafino,
presidente della delegazione di quartiere
Confcommercio – Sono anni che inseguiamo questo
progetto, nel convincimento che un’area mercatale
ben attrezzata, qualificata ed accattivante
possa divenire un polo di attrazione notevole per
l’economia dell’area e nel contempo possa offrire
nuovi spazi di incontro e di aggregazione sociale.

Siamo ben contenti che – come Confcommercio
ha sempre chiesto – si sia optato per una nuova
struttura piuttosto che per un miglioramento di
quella già esistente. In tal modo andando a liberare
il tratto finale di strada di via Lucania si migliorerà
la viabilità dell’area, e si riqualificherà il contesto
urbano. Abbiamo atteso anni, e forse questa è la volta buona. Apprendiamo di questo via libera
da parte della Commissione in modo del tutto
casuale – aggiunge Spadafino – non avendo avuto
modo di poter prendere visione del recente lavoro
della nuova Commissione, guidata dal presidente
Vincenzo Di Gregorio. Siamo certi però che sia
prevalso il buon senso e si sia voluto tenere conto
di tutte le indicazioni e i suggerimenti dati in più
occasioni ai vari tavoli dalla nostra organizzazione.
E che si sia data per già acquisita la collaborazione
fornita da Confcommercio. Non ci resta a questo
punto che ben sperare. Ora il testimone passerà al
Consiglio, dove si auspica, non vi siano intoppi».

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]

Cosa succederebbe se chiudesse l’ex Ilva

È in corso un dibattito caloroso (Taranto Buonasera del 20/5 parla giustamente di “lite”) sulla situazione reale dell’ex Ilva tra vari soggetti di interessi pubblici (partiti, sindacati, ecc.) ma le preoccupazioni ed il pensiero della popolazione, quella senza posizioni di parte, risultano assenti. Molle tarentum? Forse, ma è doveroso intervenire almeno per dire ciò che […]