​Tenta di rapinare un bar arma in pugno, ma viene bloccato dal cameriere​

Tenta una rapina in un bar di Talsano ma viene bloccato
da un dipendente del locale.

I carabinieri dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Taranto
hanno arrestato Fabio Ungaro,
trentottenne già noto alle forze
dell’ordine.
La scorsa notte i militari dell’Arma
coordinati dalla centrale operativa
del comando provinciale di viale
Virgilio, sono piombati in un bar
di Talsano dove era in corso una
rapina.
Giunti sul posto hanno accertato
che il trentottenne sotto la minaccia
di una pistola aveva intimato alla
cassiera di consegnarli i soldi, non
riuscendo nel suo intento grazie
all’intervento di un dipedente del
bar con il quale ha avuto una colluttazione.

Grazie all’immediato intervento
dei carabinieri Fabio Ungaro è stato
bloccato, dichiarato in arresto per
tentata rapina e, su disposizione
dell’autorità giudiziaria , condotto
nella casa circondariale di largo
Magli.
La pistola, una scacciacani modificata, calibro 9, priva di munizioni, è
stata sottoposta a sequestro, mentre la moglie del trentottenne è stata
segnalata in stato di libertà per
favoreggiamento . La donna prima
dell’arrivo dei militari, è entrata
nel bar per prestare assistenza al
maritoe ha tentato di nascondere
la pistola. “L’intensificazione dei
servizi preventivi nel capoluogo
jonico, in concomitanza con il
periodo natalizio, per prevenire
i reati predatori – si legge in una
nota dei carabinieri- si sta rivelando proficua e sta permettendo
di incrementare il presidio in tutta
l’area della città soprattutto a ridosso delle grandi arterie di comunicazione consentendo di prevenire e
reprimere dunque i reati soprattutto
con particolare riguardo ai furti e
alle rapine”.

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]