False assunzioni, gli arrestati negano​

False assunzioni di
donne: sono stati interrogati stamattina il 34enne Salvatore Micelli
(difeso dgli avvocati Marcello
Farramosca e Serena Micoli) e la
52enne Loredana Ladiana, (assistita
dagli avvocati Marino Galeandro e
Gaetano Vitale).
Salvatore Micelli ha respinto le
accuse.

“Le pratiche che ho presentato erano tutte regolari” ha riferito
l’uomo al giudice. Anche Loredana
Ladiana ha negato gli addebiti.
Intanto emergono altri particolari
nella inchiesta “Quote rosa 2”
condotta dai militari del Nucleo di
Polizia Economico-Finanziaria i
quali hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere
all’imprenditore Salvatore Micelli e
un provvedimento ai “domiciliari”
alla 52enne Loredana Ladiana.
E’ stata una funzionaria della Regione Puglia nel gennaio del 2014
a fare le segnalazioni alla Procura
tarantina. Micelli e Ladiana insieme
ad altre tre persone rispondono di
associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata per il
conseguimento di erogazioni pubbliche e falsità materiale commessa
dal privato in atto pubblico.

I provvedimenti sono l’epilogo di
indagini già condotte dal Nucleo
di Polizia Economico Finanziaria,
nell’ambito delle quali sono state
individuate 17 imprese, tutte
riconducibili agli indagati, costituite solo poter accedere a fondi
europei cofinanziati dallo Stato e
dalla Regione Puglia e destinati
ad incentivare l’occupazione
femminile.

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]