x

x

​Strisce blu, Adoc: Dubbi sulle misure degli stalli​

Verificare le reali ed effettive misure
degli stalli di sosta a pagamento e, nel caso non fossero
a norma, attuare la procedura di annullamento delle
multe.
Queste le richieste contenute in un esposto indirizzato
al prefetto, al sindaco ed alla direzione dell’Amat.

Ad
intraprendere l’iniziativa è stata l’Adoc di Taranto che
«a fronte di sempre più numerose segnalazioni pervenute alla nostra associazione da parte di cittadini in
merito all’effettivo “ingombro” delle strisce blu relative ai parcheggi a pagamento della città» ha deciso di
chiedere «nel rispetto delle leggi vigenti e nel rispetto
delle reciproche competenze, un autorevole intervento
affinché si verifichino le reali ed effettive misure degli
stalli di sosta a pagamento gestite dalla azienda Amat.
Nel caso che questi non dovessero risultare a norma –
aggiunge Domenico Votano, presidente dell’Adoc – si
chiede di provvedere al loro ripristino nelle misure
previste dalla legge e nel contempo di provvedere affinché si attui procedura di annullamento delle multe
elevate per “parcheggio fuori dagli stalli”».
Il dubbio è che, quando negli anni scorsi si è proceduto
a disegnare gli stalli, lo si sarebbe fatto non rispettando
le distanze di norma tra una striscia e l’altra. Forse per
aumentare il numero dei posti a pagamento e quindi
gli incassi.

Intanto, sarebbero già in corso accertamenti sugli stalli
delimitati dalle strisce blu di via D’Aquino (dove, già
nelle scorse settimane, si sarebbe proceduto a rimodulare gli spazi riservati al parcheggio delle auto) e nell’area
di sosta degli ex Baraccamenti Cattolica.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]