x

x

Talsano, ladro d’appartamento finisce nella rete della Polizia

TARANTO – Allarme furti: un ladro d’appartamento è stato preso dalla polizia tra Talsano e Taranto 2. Cataldo De Gennaro, cinquantuno anni, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante grazie alla segnalazione dei cittadini. L’uomo è stato bloccato insieme ad un complice, un trentenne che è stato denunciato a piede libero, dopo aver preso di mira un’abitazione. Intorno alle 19 di ieri un equipaggio della Volante è stato fermato da due donne, che chiedevano aiuto, perchè rincasando avevano notato nel giardino della loro abitazione due persone intente a rubare. Immediatamente giunti sul posto con l’ausilio di un altro equipaggio della Questura , i poliziotti hanno bloccato De Gennaro.

Il 51enne tarantino, che tra l’altro è già noto alle forze dell’ordine, è stato colto sul fatto mentre, munito di torcia elettrica, si era introdotto in un deposito di pertinenza dell’abitazione, e si stava accingendo, insieme ad un complice, a portar via materiale ferroso. Le successive indagini hanno permesso agli agenti di rinvenire il motocarro con il quale i due ladri erano giunti sul posto. Era stato nascosto all’interno di un casolare diroccato poco distante dall’abitazione. Dopo aver accertato la proprietà del mezzo, i poliziotti sono riusciti così a risalire al complice che è stato denunciato in stato di libertà. Il motocarro usato dai due è stato posto sotto sequestro. Diversi furti al giorno, purtroppo vengono segnalati alla periferia di Taranto, soprattutto tra Talsano, Lama e San Vito. I ladri colpiscono in pochi minuti. Le ultime settimane sono state di fuoco per chi abita nelle periferie del capoluogo jonico. Gente costretta tutti i giorni a lunghe assenze da casa e che ora è alle prese con le incursioni di una banda di ladri che sta colpendo a ripetizione, soprattutto nelle villette. I malviventi entrano in azione anche di pomeriggio, quando le vittime sono al lavoro. In alcuni casi, però, si appostano e approfittano anche dell’assenza per fare la spesa, per ripulire le case. Cercano denaro, ma spesso abbandonano le ville trascinandosi dietro computer, televisori ed ogni tipo di elettrodomestico che riescono a trasportare. Una fitta raffica di furti che paventano gli abitanti. Nel tre quartieri situati alla periferia della città non si parla d’altro. Non si ferma l’allarme furti.