x

x

“Grazie zia Patrizia, difendici tu”

 

 

“Grazie zia Patrizia, continua a difenderci. Firmato: i bimbi di Taranto”. E’ uno dei cartelli più fotografati e apprezzati del corteo che ieri ha attraversato Taranto per dire “no al decreto Salva Ilva”.

Lo ha esposto una bambina, accompagnata dai genitori. Il ringraziamento è rivolto al Gip del Tribunale di Taranto, Patrizia Todisco, che ha firmato il 26 luglio scorso il decreto di sequestro preventivo degli impianti dell’area a caldo dell’Ilva, perché altamente inquinanti, e
alcune ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici del siderurgico.

Ma non solo striscioni e cartelli a favore della magistratura tarantina. Passando davanti al Palazzo di Giustizia i manifestanti hanno cantato proprio sotto la finestra illuminata della stanza di Patrizia Todisco.