x

x

​«Cemento rosso, le tracce spariranno»​

«Le tracce di cemento rosso visibili su tutto
il territorio comunale, steso dalla Openfiber per coprire gli
scavi necessari alla posa della rete di fibra ottica, scompariranno presto». Lo ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici
Massimiliano Motolese, per rispondere
alle numerose sollecitazioni provenienti
dalla cittadinanza.

La società, infatti,
dietro precisa indicazione dell’amministrazione comunale, completerà
l’intervento sostituendo il materiale utilizzato per quelle colmature provvisorie
(colorate di rosso proprio per essere facilmente individuate)
con l’asfalto definitivo. Questa operazione non è stata effettuata immediatamente per ragioni di natura tecnica: una volta
posata la colmatura, è necessario attendere che il materiale si
assesti e compatti prima di procedere alla copertura finale.