x

x

Buonasera

​Era in macchina con 147 dosi di cocaina ​

In macchina con 70 grammi di cocaina.
Nel corso di mirati servizi antidroga
i poliziotti della Squadra Mobile, ieri
pomeriggio hanno notato in via Lago
di Montepulciano un giovane a bordo
di una Lancia Y il quale dopo aver parcheggiato l’auto ad un incrocio, prima
di allontanarsi si è chinato vicino alla
ruota posteriore dell’auto.

Strano movimento che non è sfuggito
agli agenti i quali dopo una breve ispezione hanno rinvenuto le chiavi dell’auto
parcheggiata.
Nell’abitacolo, un giubbotto con 147
dosi già confezionate di cocaina per un
peso di 70 grammi e la carta d’identità
del proprietario dell’auto che è stato
rintracciato poco distante e fermato.
Si tratta di un tarantino di trentuno anni
che è stato accompagnato negli Uffici
della Questura e, dopo le formalità di
rito, dichiarato in arresto.
Nelle 24 ore precedenti la Polizia di
Stato aveva eseguito un arresto sempre
per cocaina.
Un equipaggio della Squadra Volante,
percorrendo corso Italia, giunto all’incrocio con via Umbria aveva notato
fermo al semaforo un motociclista senza
casco protettivo.
Vista la violazione del codice della strada i poliziotti avevano deciso di fermarlo
per un controllo.
Il giovane era risultato privo sia dei documenti di identificazione che di quelli
del mezzo sul quale viaggiava.

Era stato accompagnato nella vicina
caserma D’Oria, sede del XV Reparto
Mobile e appena uscito dall’auto di
servizio, all’interno del cortile della
caserma, con una mossa repentina aveva
strattonato uno dei poliziotti riuscendo
ad uscire in strada per darsi alla fuga.
Tentativo durato poche centinaia di
metri, perché gli agenti delle Volanti e
quelli del Reparto Mobile erano riusciti
a raggiungerlo e a fermarlo.
Negli indumenti intimi del 31enne un
sacchetto con 100 grammi di cocaina
in pietra.

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]