x

x

Imprese creditrici, ecco come recuperare l’Iva

L’aula del Senato ha approvato nel provvedimento “Dl Crescita” due importanti ordini del giorno, a firma del senatore Mario Turco (M5S).

Il primo rivolto a tutelare le im­prese fornitrici di aziende in crisi ammesse alla procedura di Ammi­nistrazione straordinaria.

«In particolare – spiega il parla­mentare tarantino – il Governo si è impegnato a concedere il recupero anticipato dell’imposta Iva sulle fatture insolute, senza far attendere il termine della procedura concor­suale».

«In questo modo, le imprese po­tranno applicare la rivalsa Iva e recuperare l’imposta a credito chiedendo il relativo rimborso o utilizzandolo in compensazione fiscale».

«In questa maniera, si intende colmare un gap legislativo e si dà sostegno alle imprese che vantano crediti verso imprese gestite dallo Stato. Questo è un importante risul­tato anche per le imprese di Taranto creditrici di Ilva in As che, oltre ad aver avuto la beffa di non aver incassato il loro credito, sono state costrette a pagare l’imposta Iva che non avevano riscosso oppure hanno maturato un debito fiscale, con tutte le conseguenze. Inoltre, sempre in sede di approvazione del Dl cre­scita è stato approvato, ancora a mia prima firma – evidenzia il sen. Turco – la proposta di introdurre la “raider tax”, ossia un’imposta progressiva sulle operazioni finan­ziarie di natura speculativa ad alta frequenza, temporanee e di importo consistente».

«Il relativo maggiore gettito potrà essere utilizzato per ridurre la pres­sione fiscale a imprese e famiglie, oltre che per diminuire il cuneo fi­scale sul lavoro. L’obiettivo è quello di favorire l’economia reale “del fare” e rendere meno convenienti le speculazioni finalizzate a creare rendite di posizione e a scarso va­lore aggiunto. Questa misura certa­mente non penalizzerà la capacità dell’Italia di attrarre investimenti esteri duraturi».

Anziana fatta a pezzi, fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, Lucia Cipriano, la 84enne uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. I carabinieri hanno fermato una delle figlie, la 58enne Rosa Fabbiano che è stata interrogata dalla pm Elisa Calandrucci nella caserma dei Carabinieri di Pioltello ma […]

Ecco come sarà il nuovo stadio Erasmo Iacovone di Taranto

È stato presentato stamane, nel corso di una conferenza stampa, il nuovo piano di riqualificazione dello stadio Erasmo Iacovone di Taranto. Numerosi i soggetti coinvolti nel progetto: dallo studio Gau Arena dell’arch. Gino Zavanella, che si è occupato della realizzazione, fino a Elio Sannicandro, direttore generale del Comitato Mediterraneo per l’organizzazione dei XX Giochi del […]

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]