x

x

Rapina armi in pugno, ma la vittima li mette in fuga

Nonostante uno dei due rapinatori fosse armato, ha reagito mettendo in fuga i due malviventi. 

E’ accaduto questo pomeriggio, mercoledì 27 febbraio, a Taranto in via De Cesare.

Un giovane di 32 anni è stato aggredito da due uomini, uno dei due con una pistola in pugno che volevano rapinarlo. Ma il giovane ha avuto la prontezza di riflessi e, un pizzico di incoscienza, per reagire all’aggressione. I due, a questo punto, hanno desistito allontanandosi a piedi nelle strade circostanti adiacenti.

Sull’accaduto indagano ora i Carabinieri.