x

x

Cassa integrazione, avviate le trattative Ilva-Sindacati

Entrano nel vivo le trattative tra l’Ilva e i rappresentanti di Fim, Fiom e Uilm sulla richiesta di cassa integrazione straordinaria per 6.417 lavoratori di Taranto avanzata dall’azienda per attuare le prescrizioni Aia. Si tratta di tutti quegli interventi previsti per la bonifica ed il risanamento dell’area.

La Cigs e’ scattata lo scorso 4 marzo e dovrebbe durare 24 mesi. Da lunedì scorso sono a casa circa 2.500 dipendenti.

I verbali degli incontri non vengono firmati dalla Fiom, che chiede come pregiudiziale un piano industriale e di investimenti. L’eventuale intesa dovrebbe essere firmata a Roma il 14 marzo.