x

x

Buonasera

Melucci: «Così cambieremo il volto di Taranto»

Si è tenuta nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città la conferenza stampa indetta dal Comune con l’obiettivo di illustrare l’aggioramento sulle principali opere pubbliche in corso a Taranto e sul nuovo progetto “Quartieri in Gioco” recentemente approvato in Giunta.

Presenti, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci; l’assessore ai Lavori Pubblici, Ubaldo Occhinegro; il dirigente Cosimo Netti. «Da qualche tempo stiamo raccontando ai nostri cittadini che la città è pronta a cambiare – ha spiegato il sindaco Melucci – che non c’è più una prospettiva solo teorica ma ci sono cantieri che stanno partendo. Al termine di questo anno abbiamo voluto in qualche maniera dare un segno del lavoro che è stato fatto. Una volta tanto questa città ha imparato a darsi una programmazione, una visione, prima ancora dei cantieri, e questo ci consentirà di occuparci non solo delle pietre, come diceva mons. Motolese, ma anche delle persone. Nei singoli quartieri e nelle singole zone dove interverremo c’è sempre una grande attenzione alle ricadute economiche, sociali e culturali che il territorio ed i cittadini possono avere.

Il programma è molto ambizioso – ha evidenziato il sindaco Rinaldo Melucci – presenta tante coperture, molte schede sono all’interno del Cis. Il 17 gennaio faremo il punto con i vari ministri che interverranno al tavolo a Taranto. Sono convinto che da quella data in avanti diventeremo operativi con la gran parte di quei progetti». L’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Ubaldo Occhinegro, a margine della conferenza stampa, ha dichiarato: «Presentiamo lo stato dell’arte di tutti i progetti in atto che sono quindi in fase di realizzazione e di prossima apertura. È abbastanza complessa come situazione, ci sono però delle bellissime esperienze che stiamo portando avanti in tutti i quartieri: Borgo, Città Vecchia, Tamburi, Salinella, le periferie. Ogni quartiere ha una serie di progetti importanti e radicali che possono cambiare davvero il volto di questa città».

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]