x

x

Taranto, la chiesa e la Cina: il dibattito

Mons. Filippo Santoro

Taranto, la Chiesa e la Cina. Un dibattito quanto mai attuale con illustri protago­nisti: Francesco Sisci e monsi­gnor Santoro.

Sarà il noto sinologo, Francesco Sisci, editorialista de Il Sole 24 Ore, già corrispondente de La Stampa a Pechino, il prossimo ospite del Soroptmist Interna­tional Club di Taranto.

«Un argomento quanto mai at­tuale – conferma la presidente del Soroptmist Club di Taran­to, Tati Corciulo – quello che si affronterà venerdì 21 febbraio a cui prenderà parte insieme al prof. Sisci, l’arcivescovo di Ta­ranto, monsignor Filippo Santoro. “Taranto, la Chiesa, la Cina”.

Contesti tutti, che l’Accademi­co, nato proprio a Taranto di­batte da anni e che certamente con il contributo dell’arcivesco­vo Santoro darà luogo ad una conversazione interessante. Ri­cordiamo che Sisci, laureato e specializzato in Lingua cinese a Venezia e a Londra, è stato il primo straniero ammesso alla Scuola superiore dell’Accade­mia cinese delle scienze socia­li di Pechino. Sposato con una cinese, da cui ha avuto due fi­glie, collabora dal 1988 a testate giornalistiche italiane e interna­zionali, tra cui i più importanti quotidiani e periodici orientali, e ad Asia Times, la maggio­re testata online dell’Estremo Oriente. Direttore dell’Istituto italiano di cultura di Pechino dal 2003 al 2005, collaborato­re dell’Enciclopedia Treccani, è l’unico consulente straniero della rivista Zhanglue yu guanli (Strategia e gestione), il più prestigioso bimestrale cinese di politica e cultura». L’incon­tro, moderato dalla giornalista Maristella Massari, avrà luogo venerdì 21 febbraio nel salone del Palazzo Arcivescovile, alle ore 17.