x

x

La Finanza in azione contro i furbetti delle mascherine

Il sequestro di mascherine della Guardia di Finanza

Mentre l’emergenza coronavirus continua a mietere vittime in tutto il pianeta, c’è chi prova a speculare sulle disgrazie altrui, per fare soldi. Sequestrati settemila mascherine tra Taranto e provincia. Otto commercianti denunciati. Mascherine che prima dell’emergenza costavano cinquanta centesimi ora erano rivendute fino a un prezzo di 35 euro.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio.