x

x

Buonasera

Coronavirus. M5S chiede alla Regione Puglia il rinvio della scadenza del pagamento del bollo auto 

 

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle presenterà un Ordine del Giorno nella prossima seduta del consiglio regionale per chiedere il rinvio del pagamento dei bolli auto in scadenza in questi mesi, a causa dell’emergenza Coronavirus, in linea con quanto già fatto da altre Regioni.

“Dieci Regioni – spiegano i pentastellati – hanno già disposto la  proroga della scadenza del pagamento del bollo senza alcuna mora. Avevamo già sollecitato l’assessore Piemontese ad avviare una interlocuzione con il Ministero dell’Economia per concordare le modalità per sospendere temporaneamente questo pagamento senza gravare sul bilancio regionale, ma non abbiamo avuto alcuna risposta in merito. Auspichiamo che presto venga convocato il consiglio regionale, dal momento che nelle commissioni voteremo proposte di legge che poi dovranno  passare dall’aula. Sospendere il pagamento del bollo sarebbe segnale importante per tutti quei professionisti che normalmente usano l’auto per lavoro, ma oggi per l’emergenza non possono lavorare, e in generale per dare una mano a tutti i cittadini. Inoltre, al momento, gli sportelli Aci sono chiusi e sarebbe anche utile evitare di creare file presso gli uffici postali, anche perchè non tutti sanno come pagare online e rischiano di andare incontro a sanzioni. Multe che sarebbero una ulteriore mazzata per i cittadini”.

Così Eva Degl’Innocenti ha cambiato il MArTA

Se Marta fosse una donna, e non MArTA, Museo Archeologico Nazionale di Taranto, si potrebbe dire che lei, Eva, l’ha condotta per mano in un percorso a là Benjamin Button: da signora piacente ma un po’ agée a ragazza stilosa, che sa usare i social, ama il rock e la tecnologia. I sei anni e […]

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]