x

x

Screening anti-Covid per tutti i dipendenti di Arcelor Mittal

L'ex Italsider

ArcelorMittal Italia ha deciso di avviare un progetto di screening anti COVID-19 per tutti gli oltre 10mila dipendenti. Lo rendono noto fonti aziendali. I test sierologici, per accertare la presenza degli anticorpi COVID-19, saranno avviati all’inizio della prossima settimana a cominciare dai siti di Genova e Taranto: verranno effettuati da laboratori esterni, sulla base dell’adesione volontaria dei dipendenti, al di fuori dell’orario di lavoro e saranno completamente gratuiti. Si tratta di un’ulteriore misura preventiva che va ad aggiungersi a quelle già messe in atto fin dai primi momenti dell’emergenza Coronavirus. Sempre dalla prossima settimana, a cominciare dallo stabilimento di Taranto, arrivano anche le termocamere, i dispositivi che consentono la rilevazione della temperatura corporea a più persone contemporaneamente. A Taranto ne saranno installate 14, distribuite presso tutte le portinerie dello stabilimento.