x

x

Corso online per smettere di fumare

Taranto, 01.06.2020 – Fumare fa male sempre, ancor di più ai tempi di Covid-19. L’Asl di Taranto organizza incontri on line per smettere di fumare.

In concomitanza con la ricorrenza della Giornata Mondiale Senza Tabacco, che si è tenuta lo scorso 31 maggio, il Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell’ASL di Taranto ha organizzato un corso per smettere di fumare.
Gli incontri (in totale nove) si terranno l’1, 2, 3, 6, 9, 13, 20 e 27 luglio dalle 9.00 alle 11.00 e il 7 settembre sempre dalle 9 alle 11 su piattaforma online.
Per le iscrizioni, per ricevere informazioni e sostegno per smettere di fumare è possibile rivolgersi al Centro Antifumo contattando il numero 099 4585544.
Smettere di fumare è possibile in qualunque momento, il benessere per la propria salute è immediato e i benefici che si ottengono sono a lungo termine. Già solo dopo pochi giorni di distanza dalla sigaretta si nota un miglioramento degli scambi gassosi a livello polmonare, come la tosse e altri sintomi respiratori. Le motivazioni per smettere di fumare sono tante, l’ultima delle quali in ordine di tempo proviene dall’Organizzazione Mondiale della Sanità secondo cui le fumatrici e i fumatori potrebbero avere maggior rischio di contrarre la malattia Covid-19. La maggiore vulnerabilità all’infezione da Coronavirus, rispetto a chi non fuma, deriverebbe dall’atto stesso del fumo: le dita e le sigarette contaminate arrivano a contatto con le labbra e questo aumenterebbe la trasmissione del virus dalla mano alla bocca. In più le fumatrici e i fumatori possono avere già una patologia polmonare sottostante e una ridotta capacità polmonare: questo aumenterebbe il rischio di sviluppare malattie gravi, come la polmonite.
Smettere di consumare qualsiasi prodotto derivante dal tabacco, o almeno ridurre il numero di sigarette fumate, è sempre importante per prendersi cura della propria salute. Oggi, se possibile, lo è ancora di più: in questo periodo di pandemia, vanno evitate anche le sigarette elettroniche e altri prodotti a tabacco riscaldato.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]