Traffico di droga, blitz all’alba: 16 arresti. Il video

Stroncata la rete criminale che riforniva di cocaina, hashish e marijuana le piazze di Taranto e provincia.

Alle prime luci dell’alba, la Squadra Mobile, al termine di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica DDA presso il Tribunale di Lecce, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di 16 misure cautelari, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di quel Tribunale, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti, a vario titolo, indiziati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e all’esercizio abusivo dell’attività di gioco e scommesse.

L’attività di indagine, partita a seguito di alcuni sequestri di stupefacenti a carico di giovanissimi, in particolare studenti di scuola superiore – ai quali la sostanza veniva ceduta anche in prossimità degli istituti scolastici – ha condotto, ben presto, gli investigatori alla fonte di approvvigionamento delle sostanze stupefacenti: una centrale dello spaccio ubicata nel centro del capoluogo. Dagli appartamenti dei “palazzoni”, una roccaforte impenetrabile caratterizzata da un contesto ad elevata densità criminale, il sodalizio, con impressionante capacità organizzativa – comprovata dal sofisticato modus operandi e dalla disponibilità di ingenti quantità di denaro contante – e spregiudicatezza – numerose le armi e le munizioni sequestrate nel corso dell’attività e frequente il ricorso alla violenza nei confronti dei debitori insolventi – soddisfaceva le richieste sia degli assuntori sia di numerosi pusher, garantendo così un continuo e sicuro approvvigionamento di cocaina, hashish e marijuana per le piazze di spaccio cittadine.

La sfera di influenza del sodalizio varcava i confini del capoluogo interessando anche comuni limitrofi ove operavano articolazioni che reggevano le fila dello spaccio avvalendosi della copertura di attività commerciali e di circoli ricreativi adibiti, questi ultimi, anche a centri per l’esercizio abusivo dell’attività di gioco e scommesse.

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]