x

x

Sorpreso in centro con le dosi di droga

PULSANO – E’ stato sorpreso a spacciare droga nel centro del paese. Nella prima mattinata di oggi i carabinieri diretti dal luogotenente Massimo Madia hanno arrestato Mattia Carangelo, 25enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine proprio per reati riguardanti lo spaccio stupefacenti. Il ragazzo è stato bloccato dai militari dell’Arma mentre stava cedendo ad un altro giovane, in cambio di denaro, un involucro in cellophane contenente circa un grammo di marijuana. Il venticinquenne è stato trovato in possesso della somma di settantuno euro ma la conferma della sua attività illecita è emersa dopo la perquisizione personale, nel corso della quale i carabinieri hanno rinvenuto due grammi di hashish, in parte già suddivisi in dosi pronte per lo smercio.

Il presunto pusher dopo una sosta in caserma è stato condotto nella casa circondariale di Taranto e dovrà rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura. A Talsano, invece, i carabinieri della Compagnia di Taranto hanno arrestato per evasione il 59enne Pietro P. I militari dell’Aliquota Radiomobile in via Settembrini hanno notato l’uomo il quale, pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari, era in strada, nei pressi della propria abitazione e stava parlando con una persona che si trovava a bordo di un’autovettura. Lo hanno bloccato e condotto negli uffici della caserma per le formalità di rito. Il 59enne è stato dichiarato in arresto per evasione e trasferito nella casa circondariale di largo Magli, su disposizione del sostituto procuratore di turno, dr.ssa Lucia Iscieri. Infine, i carabinieri della Compagnia Manduria nella cittadina messapica anno arrestato, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura a presso il Tribunale di Taranto, U.S., quarantanovenne di Manduria, già sottoposto alla detenzione domiciliare. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Taranto dove sconterà la pena di sei anni, quattro mesi e quattordici giorni di reclusione per i reati di evasione, estorsione e danneggiamento.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]