x

x

Buonasera

Rinviato il processo a ex ispettore del lavoro

Si è celebrata la prima udienza dibattimentale del processo che, dinanzi al Tribunale monocratico Seconda Sezione Penale del Tribunale di Taranto, vede alla sbarra un settantunenne , ex Ispettore del Lavoro, all’epoca dei fatti in servizio presso la Direzione territoriale del Lavoro di Taranto. All’uomo sono contestati i reati di calunnia e falso in atto pubblico in continuazione, nonché quello di falsa testimonianza è rimasto invariato.

Parte lesa è l’ingegnere Luca Tagliente, costituitosi parte civile e assistito dall’avvocato Massimo Saracino. Direttore dello stabilimento Appia Energy di Massafra, protagonista suo malgrado di una vicenda che ha dell’incredibile, quasi grottesca, se non avesse trascinato un professionista nelle aule di tribunale per anni e anni, un processo da cui è stato poi assolto. Già nella prima udienza il processo ha registrato un colpo di scena: l’ex ispettore infatti, ha chiamato in causa un dirigente dell’Ente quale testimone, sostenendo che tutta l’informativa di reato redatta a suo tempo – atto da cui hanno avuto origine gli accadimenti che hanno portato alla sbarra l’imputato – era avallata dal suo dirigente. A questo punto l’avvocato Massimo Saracino ha chiesto un rinvio poiché il giudizio era in capo alla dott.ssa Lavecchia, giudice non togato, chiedendo appunto che, data la delicatezza del caso, il processo potesse essere invece trattato da un giudice togato. L’udienza è stata così rinviata al prossimo 27 gennaio 2021.

Il sondaggio: Melucci vincerebbe al primo turno

Il candidato sindaco Rinaldo Melucci vincerebbe al primo turno con un ampio margine di vantaggio rispetto agli avversari. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da “Winpoll” per “scenaripolitici.com” sulle intenzioni di voto dei tarantini in vista delle elezioni amministrative in programma il prossimo 12 giugno. Quattro i candidati sindaco in campo: il primo cittadino […]

Coronavirus, dati stabili in Puglia. Si svuotano le terapie intensive: solo 12 ricoverati

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.306 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.609 casi positivi, così suddivisi: 540 in provincia di Bari, 86 nella provincia BAT, 124 in provincia di Brindisi, 252 in provincia di Foggia, 341 in provincia di Lecce, 242 in provincia di Taranto, 15 […]

«Così più sicurezza nei campi»

Si è tenuto ieri mattina, presso la Masseria Sacramento di Palagianello, il convegno “Informo per coltivare la salute e la sicurezza in agricoltura”, organizzato da Asl Taranto e dalla Direzione Regionale pugliese Inail, con la partecipazione attiva delle organizzazioni datoriali e sindacali. Numerosi gli imprenditori del settore e i tecnici della sicurezza presenti per il […]

Nuovi display per conoscere i tempi d’attesa dei bus

In molti li hanno già notati ad alcune fermate di Kyma Mobilità Amat in città: sono i nuovi display a led, installati sotto le pensiline o su nuove paline con pannelli solari, che comunicano all’utenza in attesa i tempi in cui è previsto l’arrivo dell’autobus. Per ottenere questo risultato, ovviamente, tutti gli autobus di Kyma […]