“Le note della Passione”, la Grande orchestra all’Orfeo

Questa sera, mercoledì 9 aprile 2014 alle 20,30 al Teatro Orfeo le Associazioni culturali "Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia  – Città di Taranto", “La Bottega delle Idee” di Taranto e “Lo Scapolare” di Pulsano, insieme per un grande evento della Settimana Santa:  "Le Note della Passione".

Il maestro Giuseppe Gregucci dirige la Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia di Taranto. Un concerto dedicato a tutti gli appassionati delle musiche della Settimana Santa Tarantina, con il patrocinio dei Comuni di Taranto e Pulsano e dell’Associazione Settimana Santa in Puglia.

«Attraverso questo evento – si legge nella nota di presentazione – le tre Associazioni promotrici, impegnate in una continua ricerca di convergenze e sinergie, intendono contribuire a favorire la rinascita socio-culturale del nostro territorio, valorizzandone il patrimonio storico e musicale. La manifestazione apre ufficialmente le celebrazioni per il centenario dello storico Teatro Orfeo di Taranto, nel cui foyer verrà allestita un’esposizione di quadri e fotografie di arte sacra degli artisti Alfredo Pompilio e Carmine La Fratta».

Per l’occasione sarà distribuito gratuitamente ai presenti il nuovo CD “Mater Lacrimosa” prodotto dal G.O.F. Santa Cecilia. La novità di questo concerto è rappresentata dalla prima esecuzione in tempi moderni della marcia “VEXILLA” di Francesco De Benedictis, autore di una nutrita produzione musicale, tra cui la tradizionale “PASTORALE” natalizia, incisa anche su dischi in vinile dalla casa discografica “Columbia – EMI”.

La marcia funebre “Vexilla” era ormai materialmente scomparsa dai repertori delle bande cittadine e le ultime esecuzioni, risalenti agli anni ’50, le ricordavano solo alcuni anziani confratelli. Gran parte del repertorio di Maestri come De Benedictis, Cacace, Bastìa, Consenti e altri, è andato purtroppo perso. Inoltre, i vari maestri che si sono succeduti alla guida delle bande cittadine, non hanno mai depositato e tutelato questo grande repertorio per tramandarlo ai posteri.

La serata sarà presentata da Rosalba De Giorgi.

Posto unico e numerato € 10,00 in vendita presso Francesco Basile Strumenti Musicali in via Matteotti 114 a Taranto e la sera del concerto presso il botteghino del teatro.

Pierri e Alda Merini: l’importanza della loro poesia tra luci e ombre

Si è svolta con successo la serata di poesia su Michele Pierri e Alda Merini, organizzata da Mario Guadagnolo alla Biblioteca Acclavio, nell’ambito delle iniziative de “I giovedi letterari della Biblioteca Acclavio”. Un pubblico interessato e attento ha preso parte all’appuntamento che ha visto anche la presenza di due dei numerosi figli di Pierri, Lucio […]

In un libro la storia di Solieri e del rock‘n’roll

«Narrare la storia di Maurizio Solieri, in un certo senso, vuol dire addentrarsi nelle vicende della più bella storia rock italiana, però da un punto di vista diverso perché, come in ogni storia, le prospettive appaiono differenti a seconda dei punti di osservazione». Lo ha rivelato Massimo Poggini a proposito della nuova edizione aggiornata con […]

“È tempo di cultura” con Pierfranco Bruni

Sarà Pierfranco Bruni il prossimo ospite della nuova puntata di “È tempo di cultura”, la trasmissione social di approfondimento culturale condotta dalla giornalista e scrittrice, Stefania Romito, realizzata nel gruppo letterario di Facebook “Ophelia’s friends”. Mercoledì, 25 maggio, l’appuntamento con lo scrittore e saggista tarantino è fissato alle 17:00: Bruni ripercorrerà le tappe fondamentali del […]

Sons of Kemet live nella notte delle stelle

LOCOROTONDO – Si apre con i Sons of Kemet l’edizione 2022 dell’atteso Locus Festival: il primo appuntamento con la rassegna è in programma il 10 agosto, alla Masseria Ferragnano. Nella notte delle stelle, dunque, fra le stelle più luminose ci sarà il formidabile quartetto londinese con Shabaka Hutchings, Theon Cross, Edward Wakili-Hick e Tom Skinner […]