x

x

Storia di Carosino, il libro di Antonio Nigro

Storia di Carosino, il libro di Antonio Nigro

CAROSINO – La cittadina di Carosino, in questo inizio del 2022, sta facendo registrare un risveglio culturale di tutto rispetto. Insieme all’uscita de “I Santi Protettori – Tra Storia e Racconti”, per le edizioni Comunic@re, bisogna necessariamente menzionare anche la pubblicazione di un altro libro apparso il mese prima dal titolo “Breve Storia di Carosino”, questa volta per le edizioni Anyname. Si tratta dell’autore Antonio Nigro il quale, con questo secondo saggio, ha ripreso a far registrare apprezzamenti per le sue pubblicazioni.

Nigro nasce, almeno dal punto di vista di autore di testi, già come articolista, scrivendo sui giornali nazionali dello SFI (Sindacato Ferrovieri Italiani) e della Cgil “In marcia”. Ma è su una testata locale, che viene fuori la sua vera anima di ricercatore storico e saggista, attraverso la pubblicazione in diverse puntate, della storia delle fortificazioni della città di Taranto, iniziando da quelle realizzate alla fine del X secolo. Per tornare a “Breve Storia di Carosino”, ultima fatica di Antonio Nigro, l’autore prende spunto proprio dalle probabili origini del casale di Carosino per arrivare, dopo i dettagliati avvicendamenti dei diversi feudatari del tempo, al 1875 e agli eredi Marulli che vendettero il Feudo di Carosino al Conte Roberto d’Ayala Valva. Siamo praticamente ai nostri giorni ed è proprio qui che l’autore apre un suo personale studio, mettendo in evidenza soprattutto l’operato dei nobili d’Ayala Valva, che provvidero a effettuare una vera e propria transizione nell’era più moderna e recente, come noi la intendiamo oggi, di questo antico casale. Ma nelle pagine di questo libro c’è molto di più. Insieme a quanto detto prima circa i d’Ayala, Antonio Nigro riporta anche le iniziative degli amministratori che si sono succeduti, in quello che oramai è il dichiarato Comune di Carosino.

Penna accurata e a carattere divulgativo quella del Nostro, il quale è riuscito anche stavolta ad offrire al lettore una visione panoramica degli avvenimenti accaduti nella località carosinese e collegarli a quelli nazionali e regionali. Un saggio che deve essere letto e tenuto, oltre che nelle varie biblioteche, anche nelle nostre librerie casalinghe. (“Breve Storia di Carosino”, Antonio Nigro, ediz. Anyname, ppgg. 208 euro 12,00).

Floriano Cartanì