x

x

Due manduriane mamme evergreen

Sono state premiate Grazia Elena Stranieri e Maria Chimienti
Le due Mamme Miss, Maria Chimienti e Grazia Elena Stranieri

MANDURIA – Miss Mamma Italiana Evergren: premiate anche due manduriane. Si tratta di Maria Chimienti, eletta “Miss Mamma Italiana Evergreen Radiosa” e di Grazia Elena Stranieri, eletta “Miss Mamma Italiana Simpatia”. Maria Chimienti, cinquantanove anni, sarta, è mamma di Andrea e Simone, di trenta e ventisette anni. Grazia Elena Stranieri, cinquantasei anni, restauratrice, è mamma di Alessia, di ventiquattro anni.

La finale di “Miss Mamma Italiana” si è tenuta a Riccione, nell’area eventi dell’Hotel Union domenica 25 settembre. E’ una produzione esclusiva Te.Ma Spettacoli, è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia con marchio registrato, dedicato alla figura della mamma, l’intento non è quello di premiare solo la bellezza, ma valorizzare la figura della mamma, come donna impegnata in famiglia, nel lavoro e nella società. Il concorso, giunto alla 29° edizione, è suddiviso in tre categorie: “Miss Mamma Italiana” per le mamme dai venticinque ai quarantacinque anni (la finale si è tenuta lo scorso 10 settembre ed ha visto vincitrice la 31enne comasca Carolina Bossi), “Miss Mamma Italiana Gold” per le mamme dai quarantasei ai cinquantacinque anni, (la Finale si è tenuta lo scorso mese di luglio ed ha visto vincitrice la cinquantinenne padovana Elena Cerchiaro) e “Miss Mamma Italiana Evergreen” per le mamme con più di cinquantasei anni.

“Miss Mamma Italiana” sostiene Arianne, Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia cronica, progressiva ed invalidante, ancora poco conosciuta, che colpisce quasi quattro milioni di donne italiane in età fertile. Venti le mamme finaliste, che hanno prima sfilato in abito elegante poi hanno sostenuto una prova di abilità (come cantare, ballare, cimentarsi in varie prove creative e/o sportive), che rappresentasse al meglio la loro personalità. “Miss Mamma Italiana Evergreen 2022” è Viviana Aldrigo, cinquantasette anni, operatrice socio sanitario, di Este (Padova), mamma di Cristina di trent’anni. Una bella donna, solare, simpatica e dolce, con capelli ricci e rossi e occhi marroni e con l’hobby del ballo. Viviana, parlando di se, dice di essere una persona solare e generosa, che odia l’ipocrisia e con il sogno nel cassetto di diventare Ministro di Giustizia.

A proposito della sua avventura al concorso: “sono state giornate intense, faticose, ma bellissime. Ho partecipato con ironia e voglia di divertirmi ed ho vinto, sono incredula e felicissima. Un ringraziamento particolare a tutte le persone che hanno fatto il tifo per me. Dedico la mia vittoria a mia mamma, a mia figlia, a mia zia che è una mia grande fan, a mio marito, al mio papà ed a tutte le donne che soffrono di fibromialgia. Altre fasce sono state assegnate dalla giuria: “Miss Mamma Italiana Evergreen Damigella D’Onore” a Morena Pietroni, sessntadue anni, educatrice, di San Giuliano Terme (Pisa), mamma di Luca di trentatrè anni;“Miss Mamma Italiana Evergreen leganza a Paola Mattacchione, cinquantotto anni, impiegata nella Polizia Municipale, di Sora (Frosinone), mamma di Martina di trentasei anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Glamour a Patrizia Zanda, cinquantasette anni, commerciante, di Carignano (Torino), mamma di Lorenzo di ventiquattro anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Romantica a Fabiana Picco, cinquantasei anni, business analyst, di Milano, mamma di Alex Fabrizio di diciannove anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Sprint” ad Antonella Burattorni, sessantatrè anni, casalinga, di Ravenna, mamma di Mattia di quarantuno anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Sorriso” a mary Perotti, sessantatrè anni, fisioterapista, di Spoleto (Perugia), mamma di Alessia e Galia, di trentasei e ventiquattro anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Fashion ” a Ginetta Carrubba, sessant’anni, insegnante, di Osimo (Ancona), mamma di David ed Elisa, di trentatrè e ventuno anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen Solare ad Adriana Piro, sessantatreè anni, casalinga, di Savarna (Ravenna), mamma di Andrea, Giulia e Francesco, di trentaciqnue, trentadue e venticinque e anni;“Miss Mammolcezza” a Raffaella De Vincenzo, sessantadue anni, impiegata, di Calcinaia Fornacette (Pisa), mamma di Luca di trentanove anni; “Miss Mamma Italiana Evergreen iun gambe ” a Marilena Pesce, sessantatrè anni, infermiera, di Camposampiero (Padova), mamma di Meri di quarantacinque anni; L’evento è stato presentato da Paolo Teti e da Lucia Dipaola. Ospiti d’Onore le “Madrine di Miss Mamma Italiana”, ovvero le mamme vincitrici di fascia nazionale delle passate edizioni, capitanate da Lorena Brunato e Patrizia Verlicchi rispettivamente “Miss Mamma Italiana Evergreen 2022” e “Miss Mamma Italiana Evergreen 2020”.