x

x

In scena le più belle canzoni del “Califfo”

“Un Bastardo Venuto dal Sud – il Grande Califfo” é il titolo dello spettacolo che va in scena sabato 10 agosto sul palco della Villa Peripato. Si riascolteranno le più belle canzoni del grande cantautore italiano Franco Califano, interpretato da Fabio Cursio Giacobbe, che ha scritto e diretto lo spettacolo dal titolo: “Un Bastardo Venuto dal Sud”. Inizio spettacolo alle 21.

E’ una storia che in parole e musica ripercorre la vita avventurosa di uno degli autori più amati e controversi della musica italiana: Franco Califano. Affascinante autore e interprete di tantissime e indelebili canzoni d’amore e di vita. In scena:

L’attore Fabio Cursio Giacobbe, al pianoforte Alberto Iovene, accompagnato dalla voce di Cristina Siciliano.

Fabio Giacobbe: attore, perfezionatosi in importanti scuole di recitazione romane, ha all’attivo moltissimi spettacoli teatrali in Italia ed all’estero. Il teatro, la sua grande passione, lo prepara naturalmente alla televisione, che lo ha visto protagonista di fiction e spot pubblicitari per note aziende del territorio nazionale. E poi il cinema, con la sua partecipazione all’ultimo film di Giovanni Veronesi: “Manuale d’Amore 3”.
La radio lo corteggia e Fabio ne subisce la fascinazione. E per più di due anni infatti è autore e speaker di una trasmissione, in diretta quotidiana di tre ore, su Radiobari, in onda anche sul web.

Venerdì 9 agosto, invece, sempre sul palco del Teatro della Villa Peripato, nell’ambito della rassegna estiva “Taetro sotto le Stelle” , la cui direzione artistica è curata da Gabriella Casabona, è di scena Moliere, traduzione e adattamento di Pasquale Strippoli che con gli attori della Compagnia “I Delfini” propone in una veste nuova il noto lavoro del commediografo francese “Il Malato immaginario”. Regia e scene di Pasquale Strippoli.