x

x

Dalla parte delle bestie: il ritorno del cantautore Mimmo Cavallo

TARANTO – Due cantautori tarantini. Due eccellenze nel campo della musica locale: ci riferiamo al lizzanese Mimmo Cavallo e a Mariella Nava, domenica ospiti della libreria Ubik, in via Di Palma 69.

Lontano dal rumore delle platee, Cavallo non ha mai smesso di fare musica e alla Ubik presenta “Dalla parte delle bestie”, il nuovo singolo che dà anche il titolo al suo album di inediti, recentemente presentato nell’ambito dello showcase della “Suoni dall’Italia” sul Palco rosso del Fim, la “Fiera internazionale della musica” di Genova. Cd nato su impulso della stessa cantautrice Mariella Nava, oltre che dall’incontro di autori e produttori provenienti dalla migliore discografia storica del nostro paese, tutti mossi dalla voglia di dare nuovo lustro alla musica italiana Doc.

Voce fra le più interessanti del nostro sud, in questo suo nuovo progetto discografico Cavallo parla dei perdenti. Dei “contrari”. Degli esclusi. “Sono i perdenti, i contrari, gli esclusi. I disillusi dalla politica, dalla vita – dichiara Cavallo durante un’intervista in cui descrive il suo lavoro –  ‘Dalla parte delle bestie’ è basta con le donne tailleurs e sorrisi;  basta con le donne fenicotteri rosa, donne matite colorate confetti e bomboniere (mentre è in aumento il numero delle donne che vive in povertà). Basta! ‘Dalla parte delle bestie’ è la rabbia degli indios indiossinati. É la taranta, la musica della sofferenza a Sud con i suoi melismi, il modo minore, i ritmi liberi, i canti “africani”. Dalla parte delle bestie non è chi non ha mai perso, ma chi pur avendo perso non si dà mai per vinto (invincibile)”.

Inizio ore 21.