x

x

Dischi sotto l’albero di Natale, le nuove uscite

Mina e Adriano Celentano

Quest’anno pensiamo a un disco per i regali natalizi perché artisti come Mina e Adriano Celentano, Claudio Baglioni, Vasco Rossi, Zucchero, Paolo Conte, Davide Van De Sfroos, solo per citarne alcuni, hanno realizzato cd con tutti i loro maggiori nuovi successi, e non solo. “MinaCelentano  The complete recordings” è la raccolta delle registrazioni in studio dei duetti di Mina e Adriano Celentano, arricchita dall’inedito “Niente è andato perso”, e impreziosita da materiale fotografico, tratto dalle varie session di registrazione in studio, mai pubblicato prima. Anche “Tutti qui collezione 2021” di Claudio Baglioni è una raccolta con i suoi successi, da “Questo piccolo grande amore” ad “Avrai”, “E tu come stai”, “Sabato pomeriggio”, fino alle più recenti “Io non sono lì” e “Dodici note”, impreziosita da un racconto fotografico inedito. Invece “Siamo qui” di Vasco Rossi comprende dieci nuove canzoni come il singolo omonimo e “Una canzone d’amore buttata via”, disponibile con copertine diverse in nove confezioni.

“Discover” è un album in cui Zucchero ha spogliato e rivestito iconiche canzoni, unendo le sue due anime musicali, con la partecipazione di Bono, Elisa, Mahmood e un inedito duetto virtuale con Fabrizio De André. “Live at Venaria Reale” di Paolo Conte è una imperdibile raccolta con i brani più amati del cantautore (da “Sotto le stelle del jazz” a “Genova per noi”, “Via con me”, Come di”) e l’inedito “El greco”. “Maader folk” è il coraggioso viaggio in 15 tracce che Davide Van De Sfroos ha intrapreso per abbracciare un linguaggio che è di tutti, radicato nei valori della cultura italiana. Nel campo femminile la scelta è caduta su Caterina Caselli, Alessandra Amoroso e Carmen Consoli. “100 minuti per te” racchiude i più grandi successi di Caterina Caselli del suo percorso artistico, da “Nessuno mi può giudicare” a “Perdono”, “Insieme a te non ci sto più” e “Cento Giorni”, insieme a gioielli nascosti del suo repertorio. Si intitola “Tutto accade” l’album di inediti di Alessandra Amoroso, composto da 14 brani, fra cui i singoli “Tutte le volte”, “Sorriso grande”, “Piume” e “Canzone inutile”, che vantano le firme d’autori d’eccezione come Paolo Antonacci, Federico Zampaglione e Rocco Hunt.

È di Carmen Consoli l’album di inediti “Volevo fare la rockstar”, ricco di immagini fiabesche ed oniriche come in “Sta succedendo”, “Le cose di sempre” e nel singolo “Una domenica al mare”. Fra i giovani ci sono Sangiovanni, Rocco Hunt, Coez, Motta e Speranza. Finalista ad Amici e in gara a Sanremo 2022, con il suo progetto discografico che porta il suo nome e che contiene il platino “Lady”, gli ori “Tutta la notte” e “Guccy bag”, Sangiovanni è stato uno dei protagonisti della scorsa estate con il singolo “Malibu”. In “Rivoluzione” convive il rap più duro che affronta temi sociali e l’animo pop con cui Rocco Hunt si diverte a sperimentare: contiene 15 tracce e featuring con Fabri Fibra, Gué Pequeno, Boomdabash e Ana Mena. Il nuovo progetto “Volare” in 13 tracce di Coez è stato preceduto da “Wutang” e “Flow easy”: accompagna l’ascoltatore in un percorso fatto di immagini di paesaggi urbani ma anche di cieli, orizzonti da guardare dai balconi. “Semplice” è il nuovo album di Motta, suonato, energico e potente, che cerca di far pace con le proprie contraddizioni, come nel il singolo “E poi finisco per amarti”.

In “L’ultimo a morire” s’intravede tutta la multicultura di Speranza diventata un esempio virtuoso di rivincita sociale senza rinnegare i passi che l’hanno portato fin qui. Anche le band sono in questo percorso che porta ai regali di Natale. “Solo esseri umani” è l’album dei Nomadi di 11 brani in cd e vinile bianco, tra cui “Solo esseri umani” feat. Enzo Iacchetti e “Il segno del fuoriclasse” dedicato ad Augusto Daolio. “Il Volo sings Morricone” è il nuovo album del trio dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del novecento: un disco composto da 14 canzoni, brani che ripercorrono le melodie leggendarie del maestro Ennio Morricone. “Future memorabilia” è un avventuroso road trip in dieci tappe con destinazione musica cult con nuova veste futurepop targata Oliver Onions, da “Orzowei” (feat. Tommaso Paradiso) a “Sanokan” (feat. Claudio Baglioni). “Ho sognato pecore elettriche” è l’album di inediti della PFM che vanta la presenza degli ospiti internazionali Ian Anderson e Steve Hackett nel brano “Il respiro del tempo”, oltre a Flavio Premoli, già cofondatore di PFM, in “Transumanza jam”. “Ho cambiato tante case” di Tiromancino contiene i successi “Finché ti va”, “Cerotti”, “Er musicista” con Franco126, “Domenica” e una preziosa collaborazione con Carmen Consoli in “L’odore del mare”. “MTV Unplugged” dei Negrita è disponibile in vinile e cd con i suoi 15 brani, fra cui “El diablo” feat. Piero Pelù e “Rotolando verso Sud” feat. Rkomi. Sul fronte internazionale non possono mancare Diana Ross, Santana, Elton John, Duran Duran, Tori Amos, The Chieftains e Norah Jones. Con l’album “Thank you”, la leggendaria Diana Ross rinnova il suo legame con i fan in “All is well” ma anche con “I still believe”. C’è anche la gemma dei Procol Harum “A whiter shade of pale” nel nuovo album “Blessings and miracles” di Carlos Santana, con “Move” e “She’s fire” ad arricchirne il contenuto. “The lockdown sessions” di Elton John è una raccolta di 16 canzoni in collaborazione con alcuni dei più grandi artisti. Della leggenda del pop Duran Duran è l’album in studio “Future past” con i singoli “Anniversary”, “Invisible” e “Tonight united”. Tori Amos ha raccolto in “Ocean to ocean” canzoni dalla forte carica emotiva che narrano una storia universale, come in “Speaking with trees”. Norah Jones è al suo primo album natalizio in assoluto “I dream of Christmas”.

Franco Gigante