x

x

Aliki strappa applausi e ora tocca a Frida Bollani

Successo per Aliki al Teatro Orfeo FOTO AURELIO CASTELLANETA

Più volte richiamata sul palcoscenico a gran voce, Aliki Chrysochou ha impiegato giusto il tempo di una canzone ad affascinare il pubblico del teatro Orfeo. Quasi due ore di spettacolo per il Concerto di Natale, “My Christmas dream”, eseguito dalla straordinaria star del “Britain’s Got Talent” insieme con l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Piero Romano. Fra i brani, non solo natalizi, “O Holy night”, “Have yourself a Merry little Christmas”, “I could have dance all night”, “Wake up Christmas”, “Jingle bells” e “Feliz navidad”, con questi ultimi accompagnati da un pubblico entusiasta, che ha partecipato con grande passione, fino al finale incandescente con “Oh happy day”, del quale, nemmeno a dirlo, è stato chiesto un bis. Compresa “Wake up me up” con cui Aliki si impose nel famoso talent inglese (trenta milioni di visualizzazioni su Youtube).

E’ stata una serata straordinaria. Non priva di contrattempi, avendo dovuto rinunciare a Carly Paoli, l’artista annunciata nei giorni scorsi per il quinto appuntamento all’interno della Stagione orchestrale 2021- 2022. La cantante inglese, a causa di un attacco influenzale, non ha potuto essere al teatro Orfeo di Taranto. Con un ottimo lavoro di relazioni allacciato dal direttore artistico, Piero Romano, Aliki ha spostato alcuni dei suoi impegni “natalizi” partecipando, con successo, al concerto “My Christmas dream”. Prima della serata al teatro, Romano ha preannunciato i prossimi due concerti in programma a Taranto: “Note natalizie”, pianoforte e voce, con la giovane figlia d’arte Frida Bollani Magoni (Stefano, papà pianista e compositore, mamma Petra cantante jazz), martedì 28 dicembre alle 21.00 nella Concattedrale Gran madre di Dio (Stagione orchestrale 2021-2022); “Concerto di Capodanno”, musiche di Strauss, Rossini, Ponchielli e Arditi, con l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò, Hannah Schlubeck (flauto di pan) e Claudia Urru (soprano), sabato 1 gennaio alle 11.30 nel Teatro comunale Fusco. La Stagione orchestrale 2021-2022, a cura di ICO Magna Grecia con la direzione artistica del Maestro Piero Romano, è realizzata insieme con Comune di Taranto, Regione Puglia e Ministero della Cultura.