x

x

Concerto di Capodanno al Fusco

Frida Bollani Magoni - foto di Aurelio Castellaneta

«Frida Bollani Magoni, straordinaria ragazza, pianoforte, voce e tanta sperimentazione nella sua performance artistica dedicata al Natale: siamo stati estremamente felici di averla ospitata nella Concattedrale Gran Madre di Dio a Taranto, dopo averne apprezzato qualità e sensibilità la scorsa estate al Locus Festival grazie alla musica di Franco Battiato; intanto l’Orchestra che non avete visto sul palco è impegnata nelle prove per il Concerto di Capodanno in programma sabato prossimo alle 11.30 al Teatro comunale Fusco di Taranto».

Martedì sera Concattedrale “sold out”, pubblico entusiasta (e composto, dotato di mascherine Ffp2 come richiesto dalle disposizioni anticovid). Il Maestro Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia, insieme con il parroco don Ciro Alabrese, descrive l’esibizione del giovane talento, figlia d’arte, e invita il pubblico all’appuntamento imminente, il Concerto di Capodanno realizzato dall’Orchestra della Magna Grecia, con Teatro comunale Fusco e Comune di Taranto, in collaborazione con Regione Puglia e Ministero della Cultura. «Un concerto che aprirà un anno, il 2022 – ha sottolineato Romano – che per tutti noi dovrà essere di totale rinascita, di abbandono di questa emergenza, perché sia momento emozionante e beneagurante allo stesso tempo». Infatti, se Frida, pianoforte e voce, è sola sulla scena a raccogliere applausi a scena aperta in un’ora e mezza circa di canzoni e assoli eseguiti con una tecnica straordinari, l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Gianluca Marcianò, nuovo direttore principale OMG, insieme con il soprano Claudia Urru, nelle stesse ore è impegnata nelle prove nella definizione dell’intero programma di inizio anno con musiche di Staruss, Rossini, Ponchielli e Arditi.

Intanto, il concerto di Frida Bollani Magoni. Ultimo del 2021 all’interno dell’ICO Magna Grecia. Fra i brani eseguiti dalla pianista e compositrice diciassettenne nella Concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto: “Carol of the bells”, “Blackbird”, “Caruso”, “Over the rainbow”, “Moon river”, “Holy night”, “Amazing grace”, “La cura”, “Hallelujah”, gli inediti “I’ll miss you” e “Christmas again”, con un medley strumentale di canzoni di Natale. «Tenere concerti nelle chiese, nella Concattedrale Gran Madre di Dio, in questo caso – ha dichiarato Frida Bollani Magoni – è un’esperienza nuova, all’interno di un tour natalizio in tutta Italia, in particolare della Puglia: contenta di fare ascoltare un repertorio nella maggior parte nuovo; canzoni natalizie in luoghi, le chiese, nei quali ero stata impegnata in passato con cori: in questo progetto pianoforte e voce sto trovando un’acustica straordinaria e un pubblico che in parte mi conosceva e spero abbia potuto apprezzare il mio impegno anche in questa chiave sperimentale». Per il concerto di Capodanno al Teatro comunale Fusco si consiglia l’abito elegante per le donne e abito scuro per gli uomini. Costo del biglietto d’ingresso: 30euro (platea) e 25euro (galleria), sconto per gli abbonati alla Stagione 2021-2022 dell’Orchestra Magna Grecia. Per maggiori informazioni rivolgersi alla segreteria dell’Orchestra della Magna Grecia, in via Giovinazzi nr. 28 (tel.: 3929199935). Biglietti anche online su eventbrite. Sito: orchestramagnagrecia.it Teatro comunale Fusco, via Giovinazzi nr. 49 (tel.: 099.9949349), sito teatrocomunalefusco.it.