x

x

Marisa Laurito in scena nel ruolo che fu di Pupella Maggio

Marisa Laurito

CASTELLANETA – C’è attesa per l’arrivo di Marisa Laurito al Teatro Valentino (in viale S. Giovanni Bosco, 5,), prima attrice a calcare il palcoscenico per la stagione di prosa 2022 realizzata dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Giovedì, 10 febbraio, l’appuntamento è con la commedia “Persone naturali e strafottenti”, di Giuseppe Patroni Griffi. Oltre all’attrice partenopea, in scena ci saranno Giancarlo Nicoletti, Giovanni Anzaldo, Livio Beshir diretti dal regista Giancarlo Nicoletti.

LO SPETTACOLO
“La rivincita di Patroni Griffi, quarant’anni dopo”: così il Corriere della Sera con Franco Cordelli ha salutato il ritorno in scena del nuovo e originalissimo allestimento di “Persone naturali e strafottenti”, l’opera più controversa e fra quelle di maggiore successo di Giuseppe Patroni Griffi. Marisa Laurito accetta la sfida di dare voce e corpo al ruolo che fu di Pupella Maggio, segnando il suo ritorno alla grande drammaturgia d’autore. Quattro solitudini, un appartamento e una notte di Capodanno a Napoli. Quattro persone naturali e strafottenti, che, per un gioco del destino, divideranno la loro solitudine con quella degli altri, mentre fuori la città saluta il nuovo anno, fra accese discussioni, recriminazioni, desideri repressi, liti e violenze sessuali. Aiuto regia: Giuditta Vasile; i costumi sono di Giulia Pagliarulo, disegno luci di Daniele Manenti. Costo abbonamento a quattro spettacoli (nuovi abbonati): platea euro 60,00, galleria euro 48. Costo biglietto singolo spettacolo: platea euro 20, galleria euro 15. I titolari degli abbonamenti della stagione 2019/2020 che vorranno rinnovare la sottoscrizione del nuovo abbonamento conservando il vecchio posto, avendo già pagato il prezzo corrispondente a due spettacoli della stagione 2019/2020, dovranno corrispondere l’importo di: platea euro 30,00, galleria euro 24,00. Apertura sipario ore 21. Per entrare in teatro il pubblico deve essere in possesso di Green Pass valido e di dispositivi di protezione secondo le normative vigenti.