x

x

Poltronissima 2022: la nuova edizione si apre con il varietà

Il Maestro Luciano Capurro, Anna Caso e Carla Buonerba, protagonisti del varietà “70... mi dà tanto”

Si apre con uno spettacolo di varietà l’edizione 2022 di “Poltronissima”, la rassegna organizzata dalla compagnia teatrale “Lino Conte” al Teatro comunale Fusco (in via Giovinazzi): sabato, 5 marzo, il primo titolo in cartellone vede in scena il tenore Luciano Capurro e la compagnia “Napolincanto” che, direttamente dal Salone Margherita di Napoli, porta a Taranto lo spettacolo dal titolo “70… mi dà tanto”, un grande omaggio agli indimenticabili anni ’70. Anni, ricordiamo, caratterizzati da un ondata musicale di tale intensità e creatività che non ha eguali negli ultimi cinquant’anni.

La compagnia “Napolincanto” li ricorda sul palco mettendo in scena un gioioso revival che, pur guardando al passato, vuole lanciare una sfida al futuro, sottolineare come in quegli anni troviamo più qualità e meno spettacolarizzazione, più spessore e meno gossip. Lo show si concede un po’ di nostalgia nel ricordare la tv anni 70’ con i suoi varietà che non erano semplici, sterili fiere della vanità, ma caleidoscopi di grande arte e talentuosi protagonisti, come i cantanti, comici, presentatori, musicisti, autori, registi, coreografi, attori e ballerini che hanno marcato questa epoca. In questo spettacolo il pubblico riascolterà le canzoni che hanno fatto la storia nella musica leggera italiana, ammirerà le coreografie sulla nascente disco dance che ancora oggi è protagonista con i remake nelle sale da ballo, il tutto condito con risate a crepapelle che i bravissimi attori della compagnia faranno rivivere con le scene comiche riferite agli anni in questione: da Pappagone a Tribuna Politica – da Pierino la peste a Cochi e Renato e tanto altro ancora. Gli artisti che insieme al Maestro Capurro delizieranno il pubblico sono le cantanti e soubrette Anna Caso e Carla Buonerba, gli attori comici Lucio Bastolla e Paolo Neroni. A completare il cast, il corpo di ballo i Figli dei fiori dance.

Ingresso a teatro: ore 20.00; apertura sipario prevista alle ore 21.00. Costo del biglietto, posti numerati: platea e galleria, euro 15,00; logge, euro 12.50. Per maggiori informazioni e prenotazioni rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 3427103959 – 340.525.8658 – 3923096037.