x

x

Grandi nomi nel cartellone della Casavola

TARANTO – Michelle Hunziker, Pippo Baudo, Teresa Mannino, Luigi De Filippo, Bianca Guàccero, Massimo Venturiello e Tosca, musical e balletti classici come “W Zorro”, “Bulli e pupe” e “Cenerentola”. Sarà un “Cartellone grandi nomi”, la Stagione artistica 2013 a cura dell’Associazione culturale “Angela Casavola” in programma al teatro Orfeo di Taranto. Gli artisti e gli spettacoli più celebrati del momento, due forme di abbonamento (tessere “rossa” e “verde”) e diritto di prelazione per gli abbonati della scorsa stagione, dal 9 al 15 giugno.

Nove titoli, tutti importanti, quelli selezionati per la ventunesima edizione firmata dal direttore artistico Renato Forte. La carrellata di personaggi e interpreti, comincia con Teresa Mannino, personaggio del momento, con “Terrybilmente divagante”. Siciliana, stella degli spot (con Raoul Bova) e presentatrice di edizioni di “Zelig” e “Colorado”, approda in teatro con uno spettacolo che sta registrando ovunque “tutto esaurito”.
Stagione nuova, titolo nuovo. Dopo “Pinocchio” e “Aladin”, Stefano D’Orazio, ex Pooh, firma il nuovo, attesissimo musical “W Zorro”. Un divertente lavoro con la star italo-americana Michelle Altieri nel ruolo che in tv e al cinema è stato di Guy Williams, Alain Delon e Antonio Banderas. Le musiche di “W Zorro” sono di Roby Facchinetti. Per ballare, cantare e ridere.
A proposito di ballo, c’è il Balletto di Milano con la regia di Giorgio Madia di Milano che danza sulle punte un classico con musiche di Gioacchino Rossini: “Cenerentolaª”. E dopo lo strepitoso successo di “Can Can”, torna la Compagnia Corrado Abbati con il celebre e coloratissimo “Bulli e pupe”, uno dei musical più rappresentati a Broadway. Ma c’è anche la beniamina di grandi e piccoli all’interno della Stagione artistica 2013: Michelle Hunziker. Sarà lei, la più brillante conduttrice di “Striscia la notizia”, la protagonista di “Mi scappa da ridere”, uno show con contorno di balletti, scenografie e trovate scoppiettanti, su misura per la showgirl italiana più amata. C’è poi, il teatro impegnato di una delle coppie più affiatate del nostro teatro: Massimo Venturiello e Tosca. I due popolari attori saranno i protagonisti di un lavoro teatrale in costume: “Borghese gentiluomo”. E, ancora, la regina della fiction televisiva, da “Assunta Spina” e “Capri”, a “Mia madre” e “Walter Chiari”: Bianca Guàccero. Sarà lei l’indiscussa protagonista di “Vita da strega”.
A grande richiesta, torna sulle tavole dell’Orfeo di Taranto, Luigi De Filippo con una delle più brillanti commedie di Eduardo Scarpetta: “Cani e gatti”. Infine, “Pippo Baudo Show”, una garbata carrellata sulla tv e il costume italiano degli ultimi cinquant’anni, raccontati dal più grande presentatore che si accompagnerà al suo pianoforte con l’ausilio di effetti speciali.