x

x

Vasco e Castellaneta: un amore senza fine

«Mi sono innamorato della Puglia, del suo clima. Vi resterò a lungo»: parole che risalgono a settembre del 2012. A pronunciarle è Vasco Rossi, all’indomani dal mese di permanenza a Castellaneta Marina che il cantautore, allora, scelse come luogo per rimettersi dai problemi di salute che lo avevano a lungo afflitto, lontano dalle luci dei palcoscenici. Così è stato. Vasco è tornato l’anno successivo. E gli anni a seguire: è in un resort del Comune in provincia, infatti, che dal 2012 trascorre le sue vacanze, ma soprattutto si prepara ai suoi tour.

È accaduto anche quest’anno: al Cromie, la grande discoteca all’interno del Parco Felisia, “Blasco” ha radunato il suo staff per le prove della tournèe che partirà l’1 giugno da Sansiro, il “Vasco non stop live 2019”. A Milano sono sei i concerti in programma. L’attesa cresce. Nessuno prima di lui ha replicato per così tanti giorni in una stessa città. Poi volerà in Sardegna, a Cagliari. Lì i live saranno solo due. Anche la Puglia ama Vasco, tanto da conferirgli il riconoscimento di “Cittadino onorario della Puglia creativa”. Era il 2014: sul Lungomare di Bari, fuori dal Palazzo della Regione, mentre i fan intonavano a squarciagola le sue canzoni, dalle mani dell’allora presidente della Regione, Nichi Vendola, Vasco riceveva il riconoscimento come ringraziamento per aver scelto il territorio “come luogo nel quale produrre e sviluppare i propri percorsi creativi”. In tutto questo tempo ha continuato a considerare Castellaneta Marina “buen retiro artistico”. È lì che crea la sua musica, circondato dalla gente del luogo con la quale ha sempre detto di essere in sintonia tanto da non sottrarsi, così come è accaduto lo scorso anno in spiaggia, a selfie ed autografi dopo un lungo bagno nel mare cristallino del litorale jonico. Non mentiva quando, nel 2015, durante un’intervista rilasciata al noto settimanale “Sorrisi e canzoni TV”, dichiarava: «Oramai mi sento un po’ pugliese»: lo dimostrano il suo attaccamento a questa terra e le parole che ha sempre speso in suo favore. Buon tour, Vasco. Al prossimo anno…

Angelina Jolie nel nostro “week end”

Angelina Jolie in Valle d’Itria, proprio a Martina Franca: è lei, l’attrice e regista statunitense, la protagonista di copertina dell’inserto “Week end”, oggi all’interno del nostro giornale. Dodici pagine dedicate agli eventi dell’estate pugliese, una guida per conoscere date e luoghi di spettacoli, concerti, mostre, incontri culturali o di semplice svago per trascorrere in allegria […]

“Essencials”, il nuovo album del tarantino Daniele Ippolito, irlandese di adozione

“Essencials” è un album di musica elettronica fuori dal tempo creato da Daniele Ippolito, un artista decisamente originale. Pugliese d’origine e cittadino del mondo (originario di Taranto vive a Dublino, in Irlanda) ha 28 anni e propone un viaggio musicale in 6 intensi brani molto diversi tra loro. Il disco è disponibile su K-Noiz, su […]

In un libro la storia di Solieri e del rock‘n’roll

«Narrare la storia di Maurizio Solieri, in un certo senso, vuol dire addentrarsi nelle vicende della più bella storia rock italiana, però da un punto di vista diverso perché, come in ogni storia, le prospettive appaiono differenti a seconda dei punti di osservazione». Lo ha rivelato Massimo Poggini a proposito della nuova edizione aggiornata con […]

Sons of Kemet live nella notte delle stelle

LOCOROTONDO – Si apre con i Sons of Kemet l’edizione 2022 dell’atteso Locus Festival: il primo appuntamento con la rassegna è in programma il 10 agosto, alla Masseria Ferragnano. Nella notte delle stelle, dunque, fra le stelle più luminose ci sarà il formidabile quartetto londinese con Shabaka Hutchings, Theon Cross, Edward Wakili-Hick e Tom Skinner […]