Dalla Regione Puglia 2,5 milioni di euro per il Carnevale di Massafra

La Sezione Competitività e Ricerca dei Sistemi Produttivi dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, con proprio atto, ha finanziato una serie di progetti per l’Area di Sviluppo Industriale, tra i quali, in modo davvero considerevole, quello per l’acquisto e la ristrutturazione di capannoni da destinare al “Carnevale di Massafra”.
Il sindaco Quarto, aprendo la conferenza, ha sottolineato come la manifestazione carnascialesca abbia resistito per decenni alla grave lacuna della mancanza delle strutture per la lavorazione della cartapesta, grazie alla sua storia e al suo attaccamento al carnevale da parte dei carristi e di ciò che vi gravita intorno.
Il presidente del Consorzio ASI Costanzo Carrieri ha affermato che tra breve sarà firmato l’atto con la Regione Puglia per la concessione (2,5 milioni di euro) necessaria a far partire l’evidenza pubblica con manifestazione di interesse per l’acquisizione e gestione di capannoni (nella Zona Industriale) da cedere al Comune di Massafra per la riqualificazione del suo Carnevale.
L’assessore regionale Mino Borraccino ha sottolineato di aver puntato sull’industria culturale scrivendo una pagina storica per il Carnevale di Massafra, creando nuovo sviluppo per la filiera economica della cartapesta. Borraccino ha chiuso il suo intervento parlando di un “risarcimento” per il passato, con un presente e un futuro ricchi di soddisfazioni.
E’ intervenuto anche il cartapestaio Zaccaria che ha ringraziato per l’impegno ed ha auspicato una celere concretizzazione.
A tal proposito il sindaco Quarto, con fiducia, ha affermato che nel 2021 i capannoni dovrebbero essere operativi.

Tutti i dettagli nell’edizione cartacea in edicola domani mattina. Per leggere online a partire dalle 7,00 abbonati al prezzo di 60 euro l’anno

In un libro la storia di Solieri e del rock‘n’roll

«Narrare la storia di Maurizio Solieri, in un certo senso, vuol dire addentrarsi nelle vicende della più bella storia rock italiana, però da un punto di vista diverso perché, come in ogni storia, le prospettive appaiono differenti a seconda dei punti di osservazione». Lo ha rivelato Massimo Poggini a proposito della nuova edizione aggiornata con […]

Sons of Kemet live nella notte delle stelle

LOCOROTONDO – Si apre con i Sons of Kemet l’edizione 2022 dell’atteso Locus Festival: il primo appuntamento con la rassegna è in programma il 10 agosto, alla Masseria Ferragnano. Nella notte delle stelle, dunque, fra le stelle più luminose ci sarà il formidabile quartetto londinese con Shabaka Hutchings, Theon Cross, Edward Wakili-Hick e Tom Skinner […]

Maratona musicale al Fusco per l’edizione spring del “Giovanni Paisiello Festival”

Maratona musicale lunedì, 23 maggio, al Teatro comunale Fusco (in via Giovinazzi) per l’edizione primaverile del “Giovanni Paisiello Festival”, rassegna organizzata dagli Amici della Musica “Arcangelo Speranza”. Si comincia alle 17 (ingresso libero) con Stefano Modeo al pianoforte. Questo il programma musicale: Giovanni Paisiello – Sonata n. 3 in Sol Maggiore, Larghetto (Tempo di Marcia) […]

Week end di musica dedicato al mare

Prende il via, come consuetudine, il venerdì sera il lungo week end firmato “Mercato Nuovo”, il ritrovo a Porta Napoli. A partire dal 20 e fino al 22 maggio, ecco tutti gli appuntamenti in programma, dedicati al mare. VENERDÌ 20 MAGGIO Dalle 22:30: Galoni in concerto + ZOS djset Aftershow. Ingresso libero con Tessera Arci […]