x

x

Buonasera

Danza e spettacolo con Rogê e l’Ico tarantina

C’è grande attesa per lo spettacolo “A ritmo di samba” in programma, fuori abbonamento, martedì 25 feb­braio per il cartellone della sta­gione di prosa e musica curata dal Comune di Taranto – as­sessorato a cultura e spetta­colo, con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese, Consorzio regionale per le Arti e la cultu­ra, MiBAC, Regione Puglia a Assessorato all’Industria Turi­stica e culturale.

L’attesa nasce soprattutto dal­la grande popolarità dell’artista protagonista dell’evento: Rogê, vera e propria star brasiliana. Sul palco del Teatro Fusco (in via Giovinazzi) accompagna­to dall’Orchestra della Magna Grecia, diretta dal Maestro Valter Sivilotti, l’artista proporrà una vera top chart dei classici brasiliani. Il pubblico tarantino, infatti, potrà ascoltare brani fa­mosissimi come “Brazil”, “Mais que nada”, “Zazuera”, “Pais tropical”, “Taj Mahal”, “Aquare­la do Brazil”, “Filho Maravilha”, solo per cityarne alcuni.

L’appuntamento, in realtà, è doppio, considerando che a ridosso dello spettacolo per quanti acquisteranno il bigliet­to della serata è previsto un incontro con Rogê che terrà una lezione di samba, gratuita, insegnando a quanti saranno interessati (l’adesione dovrà essere comunicata alla segre­teria ICO Magna Grecia), i fon­damentali di una delle danze più appassionate.

All’attivo nomination ai Latin Grammy, Rogê è uno degli ar­tisti più rappresentativi e po­polari della nuova generazione musicale brasiliana.

Suona un tipo di samba “groovy” passando con di­sinvoltura dalla bossa nova al samba, al reggae.

Le sue composizioni sono una miscela di ritmi ai quali attribu­isce un suono unico e fresco. Ha collaborato con Arlindo Cruz, Seu Jorge e Seymour Stein, in veste di produttore (quattro album). Ultimo album di Rogê, “Nomade”, è stato prodotto in Brasile e negli Stati Uniti.

Info e biglietti (30 platea, 25 gal­leria): Taranto presso Orchestra della Magna Grecia, via Giovi­nazzi nr. 28 (tel.: 392:9199935), via Tirrenia nr. 4, tranne il saba­to (tel.: 099:7304422).

Prima di Rogê, la stagione or­chestrale con la direzione arti­stica del maestro Piero Roma­no, ospita l’appuntamento con “Hungarian Rhapsody” con Yuri Bogdanov (Teatro Fusco domenica 9 febbraio) e il fa­scino inossidabile di “My Fair Lady”, in questa occasione “in concert”, con la Bernstein School of Music Theatre (Tea­tro Orfeo – giovedì 13 febbraio).

Angelina Jolie nel nostro “week end”

Angelina Jolie in Valle d’Itria, proprio a Martina Franca: è lei, l’attrice e regista statunitense, la protagonista di copertina dell’inserto “Week end”, oggi all’interno del nostro giornale. Dodici pagine dedicate agli eventi dell’estate pugliese, una guida per conoscere date e luoghi di spettacoli, concerti, mostre, incontri culturali o di semplice svago per trascorrere in allegria […]

“Essencials”, il nuovo album del tarantino Daniele Ippolito, irlandese di adozione

“Essencials” è un album di musica elettronica fuori dal tempo creato da Daniele Ippolito, un artista decisamente originale. Pugliese d’origine e cittadino del mondo (originario di Taranto vive a Dublino, in Irlanda) ha 28 anni e propone un viaggio musicale in 6 intensi brani molto diversi tra loro. Il disco è disponibile su K-Noiz, su […]

In un libro la storia di Solieri e del rock‘n’roll

«Narrare la storia di Maurizio Solieri, in un certo senso, vuol dire addentrarsi nelle vicende della più bella storia rock italiana, però da un punto di vista diverso perché, come in ogni storia, le prospettive appaiono differenti a seconda dei punti di osservazione». Lo ha rivelato Massimo Poggini a proposito della nuova edizione aggiornata con […]

Sons of Kemet live nella notte delle stelle

LOCOROTONDO – Si apre con i Sons of Kemet l’edizione 2022 dell’atteso Locus Festival: il primo appuntamento con la rassegna è in programma il 10 agosto, alla Masseria Ferragnano. Nella notte delle stelle, dunque, fra le stelle più luminose ci sarà il formidabile quartetto londinese con Shabaka Hutchings, Theon Cross, Edward Wakili-Hick e Tom Skinner […]