Virtuosismi a "sei corde" al Festival Città di Mottola

Mottola (TA)
dal 9 luglio 2018 al 15 luglio 2018 alle ore 13:35

Fino al prossimo 15 luglio concerti con artisti internazionali

Virtuosismi a "sei corde" al Festival Città di Mottola
n.c. © n.c.

Entra nel vivo della sua programmazione il “Festival internazionale della chitarra - Città di Mottola” che fino al 15 luglio, a Mottola, vedrà approdare alcuni virtuosi della chitarra provenienti da diverse parti del mondo: Stati Uniti, Spagna, Portogallo, Brasile, Argentina, Germania e Paesi Bassi.
Fitto il programma che, oltre ai concerti, prevede master class, concorsi per i giovani, decine di esibizioni gratuite.
«La rassegna - ha sottolineato il direttore artistico, il M° Michele Libraro, durante la conferenza stampa di presentazione dell'evento - è conosciuta in tutto il mondo per l’alto livello qualitativo e la capacità di coinvolgere il pubblico».
Tutto questo non sarebbe possibile senza il supporto dell’amministrazione comunale. «Conosco da sempre questo Festival - ha sottolineato il sindaco, Giampiero Barulli - e per il nostro territorio rappresenta indubbiamente una prestigiosa vetrina. «Stesso entusiasmo dall’assessore alla cultura, Valerio Rota: «La manifestazione - ha detto - rappresenta anche un’occasione per promuovere la città e le sue bellezze, senza dimenticare l’attenzione ai giovani». La città di Mottola è unica referente per l’Italia nel neonato progetto dell’Unione Europea “Euro Strings”, piattaforma che racchiude 14 Paesi e punta alla promozione dei Festival di chitarra classica e di talenti emergenti. Attraverso il programma di scambio Young Stars, i vincitori dei concorsi dei vari Festival affiliati parteciperanno a tournée internazionali e avranno la possibilità di competere nell’ambito dell’EuroStrings Winners’ Competition.

Ecco i prossimi concerti in programma: il 10 luglio - ore 20.30: per il progetto Euro Strings, sul palco salirà Antoine Moriniere. A seguire, il concerto “De Argentina ao Brasil” con Sergio Fabian Lavia & Dilene Ferraz; 12 luglio - ore 20,30: performance di di Niklas Johansen. Segue un concerto in esclusiva nazionale con Martin Gatica Carles Pons e Orlando Di Bello. Il 13 luglio tappa in esclusiva per il Sud Italia dei chitarristi americani William Jenks e David Tutmark. A seguire, il Duo Lanzini- Montomoli (Giovanni Lanzini e Fabio Montomoli); 14 luglio - ore 11,30: concerto di Boyan Doychev. L’esibizione sarà preceduta dalla presentazione del progetto Dynamic Key Guitar a cura di Tao Cirillo. Alle 18 spazio al concerto dell’Orchestra Giovanile di Chitarre Chitarreinsieme diretta dal M° Leonardo Lospalluti con solisti Antero Pellikka e Domenico Savio Mottola. Alle 20,30 concerto di Nicola Montella. Segue l’esibizione di Carlo Marchione. Il 15 luglio il Festival si chiude con le finali dei Concorsi Internazionali di Esecuzione musicale per chitarra (ore 19) e “Giovani Chitarristi”. Infine, nei giorni 14 e 15 luglio (dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 20) sarà possibile visitare la XII Mostra Biennale di Liuteria per Chitarra. Gli appuntamenti, ad eccezione di Serenate, si terranno nel Liceo Albert Einstein di Mottola; i giorni 10 e 12 nell’arena esterna. L’ingresso è libero.