01 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Agosto 2021 alle 17:54:00

Cronaca News

Covid, 1600 lavoratori Arcelor Mittal hanno aderito ai test sierologici

Arcelor Mittal
L'ex Arcelor Mittal

Sono 1600 i dipendenti del siderurgico Arcelor Mittal a Taranto che sinora hanno volontariamente aderito alla campagna di test sierologici lanciata dall’azienda.

Lo annuncia Arcelor Mittal Italia. È partito il 30 novembre il percorso di screening Covid-19 per i dipendenti dello stabilimento. Ed un percorso diagnostico, spiega l’azienda, “si svolge all’interno dello stabilimento di Taranto, in locali appositamente attrezzati, con il supporto del personale infermieristico della struttura esterna incaricata di eseguire i test”.

I test sono completamente gratuiti, vengono effettuati 3 giorni a settimana (lunedì, mercoledì e venerdì), per l’intera durata della giornata lavorativa e in base all’adesione volontaria dei dipendenti. ArcelorMittal Italia specifica che “in questa prima settimana sono stati eseguiti 183 test sierologici, nessuno dei quali ha restituito esito positivo, confermato da tampone rapido”.

“I risultati, in forma aggregata – conclude l’azienda -, verranno presentati alla Asl e agli rls alla fine dello screening che riparte regolarmente la prossima settimana, mercoledì 9 dicembre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche