27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 23:04:00

News Provincia di Taranto

“Insieme comunque”, foto e video per raccontare il Natale a Massafra

foto di Maria Rosaria Guglielmi
Maria Rosaria Guglielmi

MASSAFRA – Si chiama “Insieme ComunqueLu Natèl a chèse de nonònne? Aspettanne ca li còse s’aggiustene” l’iniziativa pensata da Comune di Massafra, Assessorato alle Politiche Sociali, Comitato di Gestione Centro Anziani e Caf-Ade (Centro di Ascolto Famiglie-Assistenza Domiciliare Educativa) per coinvolgere la comunità di Massafra durante le festività natalizie. Grandi e piccini, residenti e fuori sede, potranno scattare fotografie o realizzare video con l’obiettivo di costruire un grande racconto corale di questo Natale 2020.

L’idea è quella di creare un contenitore virtuale di esperienze natalizie, mantenendo così vive le tradizioni ma anche i legami familiari e sociali. Alcuni esempi di foto e video da produrre: un presepe particolare, un prodotto tipico che avete appena sfornato, una poesia recitata da un bambino, una canzone cantata da un’intera famiglia, ma anche semplicemente un saluto che arriva “da lontano” , da chi non potrà trascorrere le festività con i familiari. La chiave di lettura di foto e video potrà essere anche ironica, del resto tutti abbiamo bisogno di sorridere quest’anno e scrollarci di dosso le preoccupazioni. I migliori contributi che verranno inviati, saranno anche condivisi, volta per volta, sulla pagina social (facebook) del Caf-Ade e del Centro Anziani, e dopo la festività de La Befana sarà realizzato un ampio “collage”, ricordo di un Natale davvero speciale.

Anzi, indimenticabile!!! I dettagli dell’iniziativaLe foto e i video dovranno essere inviati fino al 6 gennaio, alla e-mail natale2020@comunedimassafra.it. Nel corpo testo della e-mail dovrà essere indicata questa frase: “Autorizzo a titolo gratuito e senza limiti di tempo, anche ai sensi degli artt. 10 e 320 cod.civ. e degli artt. 96 e 97 legge 22.4.1941, n. 633 – Legge sul diritto d’autore: la trasmissione e la pubblicazione e/o diffusione in qualsiasi forma di materiale audio, video o fotografico in cui il sottoscritto appaia rappresentato o sia comunque riconoscibile”. I video di max 30 secondi, dovranno essere realizzati in orizzontale con impostazione Full HD 1920×1080. “Purtroppo le attività natalizie che creano grandi assembramenti sono vietate – dice l’assessore alle Politiche Sociali Maria Rosaria Guglielmi – ma non potevamo non attivarci, come fatto negli anni passati, per donare alla nostra comunità, ai nostri nonni, alle nostre famiglie, un’iniziativa che ci unisse in questo momento così delicato. Il Natale è natale ogni anno, e la sua atmosfera calda e spensierata va tutelata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche