29 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 29 Luglio 2021 alle 22:09:00

News Provincia di Taranto

Martina Franca, la generosità del Rotary Club per i meno fortunati

foto di Martina Franca, la generosità del Rotary Club per i meno fortunati
Martina Franca, la generosità del Rotary Club per i meno fortunati

MARTINA FRANCA- La solidarietà del Rotary Club di Martina Franca per i meno fortunati La generosità ha bussato nuovamente alle porte della Casa del Volontariato martinese. Nei giorni scorsi una delegazione del Rotary Club Martina Franca, composta dal presidente Orazio Soleti e dal socio Nunzio Ferrarese, ha consegnato al CAV (Coordinamento Associazioni di Volontariato) di Martina Franca un importante quantitativo di alimentari e generi di prima necessità, contenuto in 50 borse di spesa solidale, acquistato grazie al contributo dei soci del Rotary Club.

La generosa donazione è stata accolta da Gianni Genco, presidente del CAV, che ha provveduto a far distribuire sul momento le cinquanta borse ad altrettante famiglie indigenti preventivamente avvisate. Dopo aver donato al Coordinamento Associazioni di Volontariato Martina Franca il calendario sociale del Rotary Club dell’anno 2021, il presidente Orazio Soleti ha tenuto a sottolineare che «questo è un anno particolare, in cui abbiamo preferito non organizzare le tradizionali occasioni conviviali sociali per rispettare le prescrizioni anti Covid-19, ma non potevamo rinunciare ad aiutare le famiglie meno fortunate dando loro, al di là del valore tangibile della donazione, soprattutto un messaggio di speranza, una tenue fiammella che, è il nostro auspicio di rotariani, illuminerà il loro Natale riscaldando i loro cuori».

Il presidente Gianni Genco ha ringraziato, a nome di tutte le associazioni del CAV e delle famiglie in difficoltà, gli ospiti rotariani per il munifico gesto di solidarietà, sottolineando il valore sociale della collaborazione tra il Coordinamento Associazioni di Volontariato di Martina Franca e il Rotary Club martinese, un rapporto sinergico che si rinnova di anno in anno con l’unico scopo di sostenere chi vive un disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche