24 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Settembre 2021 alle 21:49:00

Cronaca News

«La mala tarantina è silente ma sempre pericolosa»

foto di Il questore Giuseppe Bellassai
Il questore Giuseppe Bellassai

“La mala che opera oggi nel capoluogo jonico è più silente ma non per questo meno pericolosa. Percorre nuove strade come quella legata al traffico della droga”. Così il questore Giuseppe Bellassai che ieri mattina ha tenuto una videoconferenza stampa per tracciare un bilancio dell’attività della Polizia di Stato tarantina del 2020. Il business resta quello della droga.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche