13 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 15:33:31

Calcio News Sport

Taranto, con il Fasano si gioca a Francavilla

foto di Il Taranto
Il Taranto

A seguito degli accordi intervenuti ed alla relativa richiesta di variazione di campo, il match Taranto Fc- Us Fasano, valido per la decima giornata di Campionato Serie D, girone H , si disputerà il 5 Gennaio 2021 alle ore 14.30, presso lo Stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana.

Lo comunica proprio il club rossoblù, che “ringrazia l’amministrazione comunale nella persona del Sindaco di Francavilla e la Virtus Francavilla per l’ospitalità concessa”. Come è noto, lo Iacovone non è agibile per i danni alla copertura dello stesso stadio causati nei giorni scorsi dal maltempo. “In riferimento a quanto avvenuto lo scorso 6 dicembre, quando un fortissimo ed imprevedibile fortunale ha procurato ingenti danni alla copertura della tribuna dello stadio Iacovone, l’Amministrazione comunale informa di aver provveduto, dopo i sopralluoghi di rito – comunicati ala società del Taranto Fc – a valutare e programmare gli interventi necessari alla messa in sicurezza della medesima struttura. Nel particolare, tali interventi saranno avviati subito dopo l’affidamento, che avverrà nella giornata di mercoledì 16 dicembre attraverso una procedura di somma urgenza, e che, proseguendo per tutta la sosta natalizia del campionato, sono previsti terminare entro la prima decade del prossimo mese di gennaio 2021” aveva comunicato il Comune.

Intanto, sono ripresi nei giorni scorsi gli allenamenti per i rossoblù. Dopo la bella vittoria contro il Nardò e qualche giorno di riposo, i ragazzi di mister Laterza si sono ritrovati – proprio allo Iacovone – per tornare a lavoro. Sessione incentrata sulla mobilità e sui possessi. La squadra ha inoltre svolto un riscaldamento tecnico seguito da un lavoro aerobico. L’allenamento, si è chiuso con una partita a campo ridotto. Tutti gli atleti e tutti i componenti dello staff del Taranto FC 1927 sono stati sottoposti a screening effettuando tamponi naso-rinofaringei come da protocollo sanitario. L’attività, coordinata dai sanitari della società non ha evidenziato positività al Covid-19. Ad indossare la casacca rossoblù sarà nei prossimi giorni anche un nuovo attaccante. Si tratta dell’argentino Augusto Diaz, classe 1992, centravanti forte fisicamente (è alto un metro e novanta).

La scorsa stagione ha giocato proprio a Fasano, con nove reti in 26 gare sotto la guida di quel mister Laterza che sta facendo bene a Taranto. La prima parte della stagione Diaz l’ha vissuta al Real Balompédica Linense, terza serie spagnola. Gli ionici, 18 punti in 9 partite, sono primi, in coabitazione con Sorrento e Casarano, ed in piena corsa per la promozione in serie C. «Essere in testa deve essere motivo di orgoglio, ma non è una frase fatta dire che la classifica non va guardata adesso, perchè siamo solo all’inizio del nostro percorso di crescita, che dobbiamo completare» le parole del trainer Laterza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche