05 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Agosto 2021 alle 05:58:00

News Spettacolo

Taranto, si chiude il sipario sul Box Office

foto di Taranto, si chiude il sipario sul Box Office
Taranto, si chiude il sipario sul Box Office

Il Box Office in via Oberdan angolo via Nitti – il notissimo punto vendita per l’acquisto dei biglietti per spettacoli locali e nazionali – ha chiuso definitivamente le sue saracinesche, “vittima” del Covid-19. «Resta, comunque, saldo il rapporto con la clientela – spiegano le proprietarie, Laura e Marina Forte, in un’accorata lettera – Abbiamo resistito circa un anno, con enormi sacrifici, con l’auspicio che il virus che continua a provocare grave dolore, potesse essere debellato.

La pandemia ha dimostrato, invece, di essere più forte di qualsiasi grande impegno, produzione teatrale e musicale. In un momento di grande mestizia – si legge nella lettera – speriamo di essere stata l’ultima attività del nostro territorio a gettare la spugna. Sappiamo, infatti, a quanti e quali sacrifici qualsiasi impresa, grande o piccola che sia, vada incontro affrontando impegni gravosi senza avere una risposta economica almeno incoraggiante.

Box Office chiude, ma non interrompe il rapporto di reciproca stima e fiducia intercorso in tutti questi anni fra il “point” e la sua clientela. Nel frattempo insistono spettacoli che riprenderanno non appena un Decreto ministeriale consentirà di tornare ad assistere a qualsiasi rappresentazione nella massima sicurezza. Da parte nostra c’è disponibilità ad indicare le modalità di eventuali richieste di rimborso e suggerire la visione di spettacoli locali, nazionali e internazionali. Per concludere, breve pensiero dal profondo del cuore.

Non avremmo mai voluto compiere un passo simile. Teniamo viva la speranza che la presente comunicazione, un atto dovuto, sia un “arrivederci” piuttosto che un “addio”. Con enorme stima nei confronti di attori, comprimari e comparse, e di quanti hanno amato e amano lo spettacolo». I recapiti: 3920119199 e boxoffice04@libero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche