19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 15:35:44

News Provincia

L’anagrafe on line sul sito del Comune di Manduria

foto di Il Palazzo di Città di Manduria
Il Palazzo di Città di Manduria

MANDURIA – Anagrafe on-line sul sito del Comune di Manduria. Nell’intento di accorciare i tempi burocratici tra uffici comunali e cittadini, il Comune di Manduria ha attivato lo sportello virtuale “Anagrafe on-line”. È un servizio per il rilascio di certificazioni che consente al cittadino residente, o iscritto all’Aire, di richiedere e stampare comodamente da casa, alcuni certificati di anagrafe, per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo senza doversi recare presso gli uffici comunali. I certificati che possono essere rilasciati on-line sono quelli riportati nella voce “Menù” dell’apposito portale dedicato e gli stessi che saranno emessi hanno naturalmente piena validità legale e possono essere prodotti ad enti privati (es. banche, notai.)

Per accedere a tale servizio, (certificati sia in bollo che senti), per i cittadini e per professionisti abilitati dal Comune di Manduria occorre dotarsi delle credenziali SPID direttamente dal seguente link: www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid I certificati anagrafici sono normalmente soggetti all’imposta di bollo fin dall’origine, ai sensidell’art. 4 della tariffa allegata al D.P.R. n. 642 del 1972. I certificati anagrafici possono essere rilasciati in esenzione dall’imposta di bollo solo per gli usi espressamente previsti dalla legge (Tabella B D.P.R. 642/1972), nonché dalle specifiche leggi speciali, pertanto i cittadini, nel richiedere qualsiasi certificato anagrafico, se ritengono di aver diritto all’esenzione, devono obbligatoriamente indicarne l’uso e/o la norma di legge che la prevede.

Per la versione in bollo del certificato, occorre preliminarmente acquistare una marca da bollo di 16 euro, l’identificativo univoco della marca da bollo dovrà essere inserito nei dati della richiesta telematica del certificato e la validità del certificato stampato è vincolata all’applicazione della marca utilizzata sul certificato. Sarà cura del soggetto richiedente verificare, sempre, la correttezza dell’identificativo riportato sul certificato rispetto agli estremi della marca da bollo apposta. Gli stessi certificati sono disponibili anche per gli avvocati ed i commercialisti (che avranno preventivamente richiesto ed ottenuto l’autorizzazione/abilitazione da parte del Comune) per gli usi legati alla loro attività professionale nella versione esente da bollo, ove ne ricorrano i presupposti. I nuovi certificati rilasciati online sono dotati di timbro digitale e possono essere stampati, risultando validi a tutti gli effetti di legge sulla base della normativa vigente in materia.

1 Commento
  1. Nunzio 3 mesi ago
    Reply

    Bene, ottimo servizio per i cittadini. Peccato che nel Comune di Taranto ancora non esiste nulla di simile. E’ di pochi giorni fa la risposta che ho ricevuto dall’ufficio anagrafe del Comune di Taranto alla mia domanda: “come fare per richiedere un certificato (residenza. stato di famiglia, ecc.) senza recarsi personalmente presso il loro ufficio data l’attuale emergenza sanitaria”. Questa è stata la risposta che si commenta da sola: “I CERTIFICATI RICHIESTI SONO IN BOLLO (E.16.00) PER OGNI CERTIFICATO. POSSONO ESSERE RICHIESTI PER CORRISPONDENZA ALLEGANDO ALL’ISTANZA LE MARCHE DA BOLLO PIU’ BUSTA AFFRANCATA PER L’INVIO DEI CERTIFICATI. INVIARE A: COMUNE DI TARANTO UFFICIO ANAGRAFE CENTRALE – VIA PLINIO 75 TARANTO”. Siamo quasi tutti dotati dell’identità digitale (SPID) soprattutto dopo gli stanziamenti per il bonus mobilità e non si può richiedere un certificato on-line… Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche