21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Cronaca News

Usava una chat per spacciare droga, preso dalla Polizia


I Falchi della Questura di Taranto

Usava una chat per spacciare cocaina: 27enne arrestato dalla Polizia di Stato. Scoperta piazza di spaccio mel quartiere Tamburi. Ai Falchi non è passato inosservato il continuo andirivieni di giovani in uno stabile del rione, in via Torquato Tasso, molti dei quali conosciuti come abituali consumatori di sostanze stupefacenti. Dopo una breve sosta nel palazzo, ne uscivano in tutta fretta.

Una situazione consueta quando si è in presenza di una piazza di spaccio e che ha indotto i poliziotti ad approfondire le indagini con una serie di servizi di appostamento. Approfittando del portone lasciato semichiuso da uno dei tanti giovani entrati nel palazzo, i Falchi della Squadra Mobilre sono riusciti ad entrare per appostarsi sul pianerottolo superiore all’appartamento considerato la base dello spaccio. Dopo aver assistito all’ennesimo scambio, gli agenti in borghese sono piombati in casa del presunto pusher. Nonostante un timido tentativo di resistenza di quest’ultimo, un 27enne tarantino già conoscoiuto dalle forze dell’ordine, i poliziotti sono riusciti ad entrare nel suo appartamento, rinvenendo nelle tasche della sua tuta numerose dosi di cocaina e 165 euro.

Nel corso della perquisizione, è stato anche recuperato un telefonino cellullare. Una chat venova usata in maniera molto frequente dagli acquirentiu che ordinavano le dosi da acquistare. Al termine dell’operazione, il ventisettenne è stato dichoiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche