16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 15:43:58

foto di Il Palazzo di Città di Pulsano
Il Palazzo di Città di Pulsano

PULSANO- Riapre domani, 4 febbraio, il mercato settimanale Così l’assessore al Suap del Comune Pulsano, Francesco Marra, il quale, attraverso un’apposita determina del 2 febbraio ne dà comunicazione dalla locale Casa Comunale. L’autorizzazione della riapertura del noto e grande mercato settimanale pulsanese, mette fine a una sospensione temporanea che si trascinava oramai da alcuni mesi da quando cioè, a causa della questione covid-19, si stava cercando di individuare una nuova area mercatale più libera e idonee a scagionare eventuali contagi.

Con questo provvedimento a firma congiunta dell’assessore al Suap e del responsabile al settore Giuseppe Laliscia, grazie tra l’altro anche all’Ordinanza sindacale n. 3/2021 che disponeva la sospensione delle attività didattiche in presenza dal 28/1 al 9/2/2021, si informa gli operatori commerciali e chiunque abbia interesse in merito, che il mercato di giovedì 4 febbraio si svolgerà regolarmente nella sede attuale di via Caduti di Nassirya. Quindi grazie a questo nuovo provvedimento e rispettando sempre le disposizioni sull’emergenza covid-19, il mercato settimanale di Pulsano sarà nuovamente in questa giornata a tutti gli avventori, sicuramente interessati a fare il solito buon affare negli acquisti. Diverse le tipologie merceologiche degli espositori, che vanno dagli alimentari all’abbigliamento, dagli ortaggi, frutta e verdura ai prodotti del territorio. Insieme al citato avviso comunale ricordiamo quanto, soprattutto in questi casi, sia sempre importante rispettare e fare osservare: la prevenzione del contagio. Senza queste necessarie cautele, come ad esempio il non toccare gli alimenti se privi di guanti, la ricorrente sanificazione delle superfici di vendita o la sensibilizzazione della propria clientela al rispetto delle distanze sociali di almeno un metro e il divieto di assembramento, il rischio di venire a contatto con fonti di contagio diventa elevatissimo.

In tutti questi casi allora, prefiggersi di assicurare il rispetto degli incipit generali previsti nelle note misure di contenimento del virus, è assolutamente basilare. Non ci stancheremo mai di ripetere l’importanza estrema di mantenere, insieme al distanziamento fisico, l’igiene delle mani, la pulizia e la sanificazione della merce che viene toccata e l’uso dei cosiddetti dispositivi di protezione individuale, laddove il distanziamento fisico non possa essere assicurato. Soprattutto dalle nostre parti, si sa, il mercato settimanale non è solo un momento nel corso del quale si fa la spesa, ma è anche un’occasione per incontrarsi e rivedere propri conoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche