23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 15:58:51


Dopo il successo della prima edizione domenica, 14 febbraio, prende il via on line #Vivinlive, il format ideato e realizzato dai pugliesi Mimmo Galoppa e Cosimo Pastore. Tre i concerti inediti in 8D in programma. Si parte il giorno di San Valentino con la jazz band “Enrico Le Noci Quartet” per proseguire domenica, 21 febbraio, con il chitarrista fingerstyle, Palma Cosa.

Figlia d’arte con la chitarra nel sangue, ha cominciato a suonare all’età di nove anni sotto la guida di suo padre Roberto. L’incontro con la musica di Michael Hedges porta Palma ad approfondire lo studio delle accordature aperte e della musica New Age; conquistata da queste nuove sonorità̀ e tecniche esecutive, comincia a comporre diversi brani per chitarra acustica in stile fingerstyle. Nel 2017 pubblica il suo primo EP, “Acoustic Dream”; nel 2020, esce il suo secondo disco, “Believe”: Il festival si chiude con la band “Le 3 corde”il cui modo di fare musica vuole essere un invito a stupirsi ancora della bellezza e delle ingiustizie.. Nulla deve essere dato per scontato ed il loro album “Na!?” (pubblicato nel 2016) vuole racchiudere, con un velato omaggio alla propria città pugliese, un invito a non mollare. “Le 3 corde” sono Giù Di Meo alla voce e chitarra, Alessandro Martina al basso e Maurizio Casciabanca alla batteria. Si può assistere al concerto dalle 11 alle 22 solo nel giorno indicato. Link per acquisto biglietti: Eventi Vivinlive – Online | Eventbrite. maggiori informazioni sulla pagina Facebook ufficiale Vivinlive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche