30 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Novembre 2021 alle 22:43:00

Cronaca News

Comune di Taranto, l’Urban Transition Center apre al pubblico


Lo sportello per i cittadini dell’Urban Transition Center, all’interno dell’info point che si trova nella Galleria Comunale del Castello Aragonese, ha avviato ieri le sue attività. Ogni mercoledì, dalle 10.30 alle 12.30, i giovani professionisti del gruppo che sta affiancando l’amministrazione comunale nella realizzazione del piano “Ecosistema Taranto” incontreranno i tarantini. «Sarà il luogo fisico della transizione – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – qui sarà possibile scoprire quali opportunità si stanno offrendo ai nostri giovani, quali progetti abbiamo avviato e stiamo per avviare, cosa sta diventando Taranto. Ma sarà anche il luogo dell’ascolto, dove raccoglieremo segnalazioni e suggerimenti per operare poi una sintesi che realizzi il nostro obiettivo fondamentale: accompagnare la rinascita di Taranto».

L’amministrazione comunale, già negli scorsi mesi, ha avviato tutte le iniziative propedeutiche per dare impulso alle attività di sviluppo del proprio piano strategico di transizione verso la Taranto resiliente del 2030: “Ecosistema Taranto”. Nei mesi scorsi gli assessori Fabiano Marti, Fabrizio Manzulli, Francesca Viggiano e Ubaldo Occhinegro e il dirigente Carmine Pisano, coadiuvati dalla struttura tecnica dell’Urban Transition Center (Utc), hanno tracciato le direttive operative per conferire concretezza allo sviluppo dei quattro assi di azione strategica individuati nel Documento Preliminare di Programmazione (Dpp) approvato all’unanimità dal Consiglio comunale nel giugno 2019 e deliberati con specifici atti di indirizzo quali basi di “Ecosistema Taranto”. I 4 assi sono: Accessibilità e connessione; Cultura dell’abitare; Innovazione di processo; Spazio alla comunità. Il gruppo di lavoro dell’Utc ha il compito di facilitare la partecipazione e condivisione fra gli attori istituzionali, sociali, economici e culturali per un sempre maggiore coinvolgimento nei processi decisionali. A capo dell’Utc c’è il sindaco Rinaldo Melucci.

«L’Urban Transition Center – hanno recentemente spiegato dall’amministrazione comunale – sarà il “motore del cambiamento” alla base dell’innovazione istituzionale prevista dalla strategia di transizione ecologica, energetica ed economica “Ecosistema Taranto – Resilient City” e lavorerà anche al cambio di paradigma ed alla mission della rivoluzione sostenibile della nostra città, il cosiddetto green deal. Uno dei primi interventi dell’Utc sarà l’avvio di un ciclo di incontri, quartiere per quartiere, con la finalità di spiegare le prossime trasformazioni urbane e culturali previste da questa amministrazione e recepire istanze, proposte e criticità. L’Utc è composto da professionalità interne alla macchina comunale e professionisti esterni quali ingegneri, architetti, giuristi, esperti in politiche abitative e innovazione di processo e comunicazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche